Home > SPORT > Altri Sport > Probabili formazioni: Trento – Lube | Volley Champions League 13 marzo 2024

Probabili formazioni: Trento – Lube | Volley Champions League 13 marzo 2024

Volley SuperLega: Trento Monza

IL PRONOSTICO DI TRENTO – LUBE | VOLLEY CHAMPIONS LEAGUE 13 MARZO 2024

Nel mezzo della fase playoff di SuperLega piomba lo spettacolo della Champions League di volley maschile, che si prepara ad accogliere il primo atto delle semifinali. Una delle due rappresenta un derby tutto italiano, perché ad affrontarsi saranno Trento e Lube Civitanova, tra le principali attrici del massimo campionato del Belpaese. Entrambe le squadre sono impegnate nella corsa scudetto in patria, anche se con rendimenti differenti, ma si presentano a questo appuntamento con l’intenzione di crearsi i presupposti per la qualificazione all’atto conclusivo. In archivio vi sono altre due sfide tra i due club in semifinale di questo torneo, con i trentini ad avere la meglio in ambedue i casi: il 4 aprile 2009 a Praga e il 16 aprile 2016 a Cracovia.

COME ARRIVA TRENTO

Al penultimo atto della competizione Trento arriva in uno stato di forma di tutto rispetto, galvanizzato dai recenti risultati ottenuti, pur con l’indisponibilità di Sbertoli, fuori qualche settimana per la frattura al dito di un mano. Infatti, la formazione guidata da Fabio Soli si è portata 2-0 nella serie dei quarti scudetto contro Modena, passando in rimonta e al tie-break al PalaPanini in Gara 2. In Europa, invece, i gialloblù hanno superato in modo netto il BR Volleys nei quarti di finale, dopo aver chiuso al comando del proprio gruppo la fase a gironi. Nel sestetto di partenza al palleggio ci sarà Acquarone, con Rychlicki come opposto e la coppia Lavia-Michieletto in banda, mentre al centro ci saranno Podrascanin e Kozamernik.

COME ARRIVA LA LUBE

Sul fronte opposto, la Lube Civitanova andrà a caccia del riscatto, visto che il primo turno dei playoff non sta andando nel verso giusto. La compagine allenata da Gianlorenzo Blengini ha avuto la peggio nei primi due impegni della serie contro Monza, trovandosi costretta a vincere a tutti i costi la terza uscita per rientrare in carreggiata. Fuori dai confini nazionali, invece, i marchigiani hanno battuto il temibile Halkbank, vincendo in entrambe le partite per 3 a 1. Nello schieramento iniziale, l’ex ct della nazionale azzurra punterà su De Cecco in cabina di regia, con Lagumdzija a completare la diagonale. I due schiacciatori saranno Nikolov e Yant, con Anzani e Chinenyeze in posto tre.

LE QUOTE DEGLI ANALISTI DI TRENTO-LUBE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella semifinale d’andata di Champions League di volley tra Trento e Lube, i padroni di casa partono favoriti. Infatti, il successo interno (1) è quotato 1,35, mentre il 2 viene messo a lavagna a 2,78. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, il bookmaker Planetwin365 propone l’1 a 1,32, Bwin lo paga 1,33; Bet365, invece, banca l’1 a 1,36.

DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

L’incontro che mette di fronte Trento e Lube, valevole per l’andata della semifinale di Champions League maschile di volley, è in programma mercoledì 13 marzo alle ore 20.30. L’evento sarà trasmesso in diretta e in esclusiva sulla piattaforma streaming DAZN, previa sottoscrizione di un abbonamento.

PROBABILI FORMAZIONI

Trento: Acquarone, Rychlicki, Lavia, Michieletto, Kozamernik, Podrascanin; Laurenzano (L). All. Soli

Lube: De Cecco, Lagumdzija, Nikolov, Yant, Anzani, Chinenyeze; Balaso (L). All. Blengini

Per consultare altre informazioni sulle scommesse sul volley e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata