Home > SPORT > Calcio > Serie B: domani c’è il recupero tra Empoli e Chievo

Serie B: domani c’è il recupero tra Empoli e Chievo

Serie B: l'Empoli col Cosenza può festeggiare la serie A

PREVIEW EMPOLI – CHIEVO

Il campionato di Serie B riprenderà regolarmente il 1° maggio con la 35a giornata, ma nei prossimi giorni si disputeranno le gare rinviate a causa dei focolai Covid all’interno di alcune rose. Tra queste c’è anche Empoli-Chievo, in programma domani alle ore 16.00, il cui risultato, però, potrebbe essere irrilevante. Ricapitoliamo la situazione. Il 5 aprile la gara non si è giocata, in quanto l’Asl toscana aveva bloccato ogni attività del club azzurro, messo in isolamento a causa di molte positività riscontrate nel gruppo-squadra. Il Giudice Sportivo ha poi disposto il rinvio e nessuna sanzione per l’Empoli, inducendo la Lega B a calendarizzare nuovamente l’incontro, senza attendere il ricorso, preannunciato, dal Chievo.

La società clivense costruisce la sua tesi sul fatto che l’Empoli avesse già usufruito del jolly per la partita contro la Cremonese e che, quindi, dovesse presentarsi a quella successiva, anche con una rosa ridotta, pena la sconfitta 0-3 a tavolino. I toscani, per contro, si sono appellati alla causa di forza maggiore, in quanto impossibilitati a raggiungere il Castellani poichè in quarantena. In estrema sintesi questo è il quadro e nella giornata di oggi il legale del Chievo avrà un incontro con la Corte Sportiva d’Appello dove cercherà di fare valere le ragioni dei gialloblù che, in caso fossero respinte, potrebbero indurre il club veronese a presentarsi al Collegio di Garanzia del CONI per il terzo grado della sentenza. Si saprà di più nelle prossime ore. Intanto domani si scende in campo.

LA VIGILIA DELL’EMPOLI

Forte anche dell’ultimo successo casalingo ai danni del Brescia, l’Empoli è a un passo dal ritorno in massima serie dopo soli due anni, grazie ai 6 punti di vantaggio di cui gode sulla Salernitana terza. La formazione allenata da Alessio Dionisi è quella che ha garantito maggiore continuità nell’arco dell’intera stagione, perdendo solamente un incontro, ovvero quello di Venezia risalente addirittura al 1° novembre. In seguito gli azzurri hanno infilato una sequenza di 28 risultati utili, frutto di 14 vittorie e 14 pareggi. Gradualmente i toscani stanno recuperando tutti coloro che hanno contratto il virus nelle scorse settimane.

LA VIGILIA DEL CHIEVO

La possibilità di perdere il piazzamento all’intero dei play-off a favore della Reggina si sta facendo sempre più seria per il Chievo. Al momento la formazione di Aglietti può contare una sola lunghezza di vantaggio sui calabresi, protagonisti di un girone di ritorno di altissimo livello. Nelle più recenti sette uscite i gialloblù hanno ottenuto soltanto un successo, rimediando poi tre k.o. e tre pari, che hanno compromesso il loro cammino. I 3 punti a tavolino potrebbero tornare comodi, ma in attesa della decisione definitiva degli organi competenti bisogna tentare di conquistarli sul campo. Non sarà della sfida Giaccherini, anche se in realtà il centrocampista ex Juventus e Napoli è finito già da tempo ai margini della rosa.

PROBABILI FORMAZIONI

Empoli (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Casale, Romagnoli, Parisi; Ricci, Stulac, Haas; Bajrami; Mancuso, La Mantia. All. Dionisi.

Chievo (4-4-2): Semper; Mogos, Gigliotti, Rigione, Renzetti; Garritano, Palmiero, Obi, Ciciretti; De Luca, Canotto. All. Aglietti.

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Empoli e Chievo, valevole per il recupero del 32° turno di Serie B, si svolgerà domani pomeriggio alle ore 16.00 e sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma DAZN.

QUOTE

Secondo gli esperti in betting di BetFlag la capolista Empoli è la favorita alla vittoria, quotando l’1 a 2,10, mentre il pareggio (X) e il successo esterno (2) vengono pagati rispettivamente 2,95 e 3,95. Unibet, invece, propone l’1 a 2,07, con WilliamHill che lo mette a lavagna a 2,05.