Home > SPORT > Calcio > Serie A: sfida intrigante tra Sassuolo e Atalanta

Serie A: sfida intrigante tra Sassuolo e Atalanta

Serie B: la pericolante reggiana ospita la capolista Empoli

PREVIEW SASSUOLO – ATALANTA

Alla conclusione di questo insolito campionato di Serie A mancano ormai pochissima tappe, ma i punti da assegnare sono ancora parecchi e, in questa fase, molto pesanti. Nel pomeriggio di domani si affrontano Sassuolo e Atalanta, entrambe in corsa per un posto in Europa, anche se per due competizioni diverse. I padroni di casa, infatti, puntano a sorpassare la Roma per centrare la prima qualificazione alla neonata Conference League, mentre gli ospiti vogliono conquistare la terza partecipazione consecutiva alla Champions League. Ci si attende una sfida avvincente e volta allo spettacolo tra due squadre che divertono, sebbene negli ultimi cinque incroci abbia sempre prevalso l’Atalanta.

LA VIGILIA DEL SASSUOLO

Reduce da un ottimo momento di forma, il Sassuolo punta a ottenere la sua quinta vittoria di fila, un filotto mai inanellato dal club in questa categoria. I neroverdi, pertanto, desiderano celebrare al meglio l’apparizione numero 300 in massima serie. Nella stagione attuale la formazione allenata da De Zerbi, ha spesso ribaltato o modificato l’esito dell’incontro nella parte finale, risultando essere quella ad aver segnato più reti dopo il minuto 80 di gioco (ben 15). Fino a questo momento gli emiliani hanno guadagnato più punti lontano dal Mapei (27) che in casa (25), anche se il 40% di quelli casalinghi sono arrivati nelle più recenti quattro uscite. Sono ancora costretti ai box Caputo e Romagna.

LA VIGILIA DELL’ATALANTA

Attualmente l’Atalanta è la seconda forza del torneo e se dovesse riuscire a concludere l’annata in questa posizione si tratterebbe della prima volta nella sua storia. Gli orobici sono imbattuti da sette gare, grazie a 6 vittorie e 1 pareggio, registrando una media di 2,57 goal realizzati in questa striscia utile. Inoltre segnare la rete di apertura aprirebbe alla compagine di Gasperini la strada per i tre punti, in quanto nelle dieci trasferte in cui è andata in vantaggio non ha mai perso (8 successi e 2 pari). Ci sono buone notizie sul fronte infortuni: nessun giocatore è alle prese con malanni di alcun tipo, per cui il tecnico piemontese può contare sulla rosa al completo. In avanti dovrebbe optare per la coppia Malinovskyi-Zapata supportati da Pessina.

PROBABILI FORMAZIONI

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Defrel. All. De Zerbi

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Malinovskyi, Zapata. All. Gasperini

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Sassuolo e Atalanta, valevole per il 34° turno di Serie A e il cui fischio d’inizio è previsto per domani alle ore 15.00, sarà trasmesso in diretta tv su Sky Sport, al canale 253 del satellite. Inoltre sarà possibile seguire l’evento in streaming sull’app Sky Go, per i clienti Sky, oppure sulla piattaforma NOW.

QUOTE

Secondo gli analisti di BetFlag gli ospiti dell’Atalanta sono nettamente favoriti alla vittoria finale, con il 2 quotato 1,48, mentre l’1 e il pareggio (X) sono bancati rispettivamente a 5,55 e a 4,95. Il bookmakers Bet365 propone il 2 a 1,45; Bwin, invece, a 1,44.