Home > SPORT > Calcio > Euro 2020: sfida già decisiva tra Portogallo e Germania

Euro 2020: sfida già decisiva tra Portogallo e Germania

Big match europeo tra Francia e Germania

PREVIEW PORTOGALLO – GERMANIA

Archiviata la prima sfilza di partite, la seconda giornata della fase a gironi di Euro 2020 ha già preso il via nei giorni scorsi e domani tornerà a regalare spettacolo il Gruppo F, il cosiddetto “girone di ferro”. A fronteggiarsi in questo turno saranno Portogallo e Germania, due squadre che arrivano con il morale diametralmente opposto visti i diversi risultati ottenuti alla prima uscita. I lusitani, vincendo, metterebbero un’ipoteca sull’accesso agli ottavi, mentre i tedeschi sono chiamati a riscattare immediatamente la sconfitta rimediata contro la Francia. Nei precedenti cinque incroci tra queste due nazionali si è registrata un’egemonia pressoché totale da parte della Germania, in grado di avere la meglio in quattro occasioni, mentre una sola volta ha prevalso il Portogallo.

LA VIGILIA DEL PORTOGALLO

Il netto 3 a 0 rifilato all’Ungheria nel match d’esordio ha rappresentato per il Portogallo il successo più largo mai ottenuto nella gara di apertura di un Europeo. Nelle edizioni del 2000 e del 2008 la conquista dell’intera posta in palio nell’incontro inaugurale ha avuto seguito nel successivo impegno e la formazione allenata da Santos spera che questo si ripeta anche nella giornata di domani. Inoltre, le tre reti messe a segno in terra magiara sono arrivate negli ultimi dieci minuti di gioco, ma difficilmente i lusitani troveranno gli stessi spazi contro i tedeschi, per cui sarà necessario tentare si sbloccare prima la partita. Il tridente offensivo titolare sarà presumibilmente composto da Bernardo Silva, Joao Felix e Cristiano Ronaldo, autore di una doppietta nel primo turno che gli ha permesso di diventare il miglior marcatore nella storia dei campionati d’Europa per nazioni.

LA VIGILIA DELLA GERMANIA

Nonostante abbia sollevato questo trofeo tre volte nella sua storia, la Germania non si presentava a questa edizione della competizione tra le favoriti alla vittoria finale. L’era Low si sta per concludere dopo quindici anni e la sconfitta contro la Francia all’esordio ha evidenziato la differenza di potenziale tra le due. Tuttavia, il risultato di 1 a 0, deciso da un autorete di Hummels (la prima dei tedeschi nella fase finale di un grande torneo dal 1978), permette alla Die Mannschaft di guardare comunque speranzosa al prosieguo. Il tecnico classe 1960 dovrà ancora rinunciare agli infortunati Klostermann e Hofmann. Nell’undici di partenza verrà rinnovata la fiducia a Gnabry nel ruolo di falso nove, supportato ai lati da Muller e Havertz.

PROBABILI FORMAZIONI

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Semedo, Ruben Dias, Fonte, Guerreiro; Sergio Oliveira, Danilo, Bruno Fernandes; Bernardo Silva, Joao Felix, Cristiano Ronaldo. All. Santos

Germania (3-4-3): Neuer; Ginter, Hummels, Rüdiger; Kimmich, Kroos, Goretzka, Gosens; Muller, Gnabry, Havertz. All. Low

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Portogallo e Germania, valevole per la seconda giornata del Gruppo F della fase a gironi di Euro 2020, è previsto per domani alle ore 18.00. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva in chiaro su Rai Uno oppure su Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport, rispettivamente ai canali 201, 203 e 251 del satellite. Inoltre sarà possibile seguire la sfida anche in streaming sulle piattaforme Rai Play e NOW, oppure sull’app Sky Go, per i clienti Sky.

QUOTE

Le quote non sono al momento disponibili. Seguiranno aggiornamenti circa le previsioni sull’esito dell’incontro.