Home > SPORT > Calcio > Giochi Olimpici, Calcio: al via i quarti con Spagna-Costa d’Avorio

Giochi Olimpici, Calcio: al via i quarti con Spagna-Costa d’Avorio

Giochi Olimpici, Calcio: quarti con Spagna e Costa D'avorio

PREVIEW SPAGNA – COSTA D’AVORIO

Dopo alcuni giorni di pausa al termine della fase a gironi, domani il torneo di calcio ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 riprenderà il proprio cammino con i quarti di finale, che vedranno protagoniste anche Spagna e Costa d’Avorio. Queste due squadre hanno superato indenni i rispettivi gironi, chiudendo la serie di tre gare da imbattute, seppur al primo (Spagna) e al secondo posto (Costa d’Avorio). Durante precedenti edizioni della manifestazione olimpica, queste due nazionali non si sono mai incrociate. Pertanto, quella prevista domani rappresenterà un inedito.

LA VIGILIA DELLA SPAGNA

La Spagna arriva a questa delicatissima sfida con grandi propositi, dopo essersi piazzata in testa alla classifica del proprio raggruppamento a quota 5 punti. L’esordio non era stato dei migliori, avendo dovuto fare i conti con un Egitto serrato che ha costretto gli iberici sullo 0 a 0. In seguito, la formazione allenata da De la Fuente (tecnico dell’Under 21 spagnola) ha battuto di misura l’Australia, per poi impattare sull’Argentina alla terza giornata. Nel corso della competizioni le Furie Rosse hanno perso per infortunio Ceballos e Mingueza, che non saranno disponibili nemmeno per l’incontro di domani. Probabile la conferma dal primo minuto del tridente composto da Olmo, Oyarzabal e Asensio.

LA VIGILIA DELLA COSTA D’AVORIO

Così come gli avversari di giornata, la Costa d’Avorio ha guadagnato 5 punti nella prima parte del torneo, chiudendo, però, in seconda posizione, alle spalle del Brasile. Tuttavia, la compagine guidata da Haidara è apparsa molto brillante, soprattutto nelle prime due uscite in cui ha superato l’ostacolo Arabia Saudita e ha bloccato sul pari proprio la selezione verdeoro. In grande spolvero Kessie, perno insostituibile del centrocampo del Milan, che tenterà di essere decisivo anche contro gli spagnoli. Nell’undici di partenza ci sarà spazio per un altro “italiano”, ossia Kouamè, che sarà l’unico terminale offensivo, supportato da Diallo e Gradel.

PROBABILI FORMAZIONI

Spagna (4-3-3): Simon; Vallejo, Garcia, Torres, Cucurella; Merino, Zubimendi, Pedri; Olmo, Oyarzabal, Asensio. All. De la Fuente

Costa d’Avorio (4-2-3-1): Tape; Singo, Dabila, Bailly, I. Diallo; Keita, Kouassi; A. Diallo, Kessié, Gradel; Kouamé. All. Haidara

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Spagna e Costa d’Avorio, valevole per i quarti di finale del torneo di calcio olimpico, è in programma domani alle ore 10.00 (orario italiano). L’evento sarà disponibile in diretta su Discovery+, piattaforma streaming a pagamento che ha acquistato i diritti di tutta la programmazione dell’Olimpiade giapponese.

QUOTE

Secondo gli esperti in betting di BetFlag, la Spagna si presenta a questo appuntamento con i favori del pronostico, tanto che l’1 è bancato a 1,50, mentre il segno X e il 2 sono quotati rispettivamente 3,75 e 6,10. Bet365, invece, propone l’1 a 1,44.