Home > SPORT > Calcio > Coppa Italia: Torino chiamato all’esame Cremonese

Coppa Italia: Torino chiamato all’esame Cremonese

Serie A: il Torino ospita la Fiorentina

PREVIEW TORINO – CREMONESE

In attesa che comincino le due massime divisioni italiane di calcio, prosegue con la Coppa Italia con i trentaduesimi di finale. Dopo le prime gare disputate nelle giornate di ieri e oggi, domani si chiuderà il secondo turno con altri incontri, tra cui quello che vedrà protagonisti Torino e Cremonese. Nei cinque incroci più recenti tra questi due club (uno dei quali valevole per una partita amichevole) i padroni di casa sono riusciti a imporsi in quattro occasioni, mentre l’unico successo degli ospiti risale all’edizione della Serie B 1998/1999. Queste due squadre non si affrontano in una sfida ufficiale da quindici anni.

LA VIGILIA DEL TORINO

C’è molta attesa per la prima uscita stagionale del Torino, che deve ancora sbrigare la faccenda legata alla permanenza o meno del capitano Belotti. Dopo le due ottime annate sulla panchina del Verona, si sono create aspettative alte su Ivan Juric, che cercherà di riportare i granata nelle zone più nobili della classifica. Il resoconto degli impegni estivi non è troppo positivo, avendo rimediato due sconfitte in quattro partite giocate, ma la mano del tecnico croato si comincerà a notare veramente a partire da domani. Nell’undici iniziale in attacco ci sarà spazio per Zaza e per il neo acquisto Pjaca, che agirà alle spalle del lucano insieme a Sanabria.

LA VIGILIA DELLA CREMONESE

Dopo un campionato tutto sommato senza grossi patemi, la Cremonese si presenterà ai nastri di partenza della Serie B con diverse ambizioni. Al timone della compagine lombarda è stato confermato Fabio Pecchia, il quale ha ricevuto risposte convincenti dal suo collettivo durante il ritiro. Dal mercato qualcosa ancora arriverà, ma si può tranquillamente affermare che l’organico è quasi al completo. Nello schieramento di partenza l’ex allenatore del Verona si affiderà al tridente formato da Zanimacchia, Baez e Nardi a supporto dell’unica punta Vido.

PROBABILI FORMAZIONI

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Izzo, Lyanco, Buongiorno; Singo, Mandragora, Rincon, Vojvoda; Sanabria, Pjaca; Zaza. All. Juric

Cremonese (4-2-3-1): Carnesecchi; Fiordaliso, Ravanelli, Okoli, Valeri; Castagnetti, Valzania; Zanimacchia, Nardi, Baez; Vido. All. Pecchia

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Torino e Cremonese, valevole per i trentaduesimi di Coppa Italia, è in programma domani sera alle ore 21.00. L’evento sarà trasmesso in diretta in esclusiva su Italia Uno, al canale 6 (506 HD) del digitale terrestre. Inoltre sarà possibile seguire la gara anche in streaming sulla piattaforma Mediaset Play.

QUOTE

Secondo gli analisti di BetFlag, i padroni di casa del Torino sono favoriti alla vittoria finale, con l’1 quotato 1,50, mentre il segno X e il successo esterno (2) vengono bancati rispettivamente a 4,25 e a 6,45. Altri bookmakers, come Eurobet, Goldbet e Unibet, invece, propongono l’1 a 1,47.