Home > SPORT > Calcio > Serie A: sfida tra Sassuolo e Sampdoria alla seconda giornata

Serie A: sfida tra Sassuolo e Sampdoria alla seconda giornata

Coppa Italia: Sassuolo contro Cagliari agli ottavi

PREVIEW SASSUOLO – SAMPDORIA

Con il primo appuntamento già finito negli archivi, la Serie A è già pienamente immersa nella seconda giornata della sua novantesima edizione. Ieri sono andati in scena due anticipi e nella giornata di oggi ci saranno altre quattro gare. Domani, poi, si chiuderà questo turno con le ultime partite, tra cui quella che vedrà fronteggiarsi Sassuolo e Sampdoria, due squadre reduci da risultati diametralmente opposti. Nei cinque precedenti più recenti tra questi due club i padroni di casa sono in netto vantaggio per quanto riguarda il computo delle vittorie, avendo prevalso in tre occasioni, mentre gli ospiti si sono imposti una sola volta. Nel gennaio 2020, invece, il confronto si concluse in parità.

LA VIGILIA DEL SASSUOLO

De Zerbi ha lasciato un’eredità pesante, ma il Sassuolo ha intenzione di dare continuità ai risultati ottenuti negli ultimi anni. A raccogliere il testimone è stato Alessio Dionisi, artefice della promozione dell’Empoli e intenzionato a proseguire l’idea di calcio del suo predecessore. L’esordio sulla panchina neroverde è stato dei migliori, ma non sarà semplice stabilire un record simile a quello della passata stagione, dove gli emiliani avevano perso un solo incontro nelle prime dodici uscite di campionato. Nello schieramento di partenza Caputo è il maggiore indiziato a occupare il ruolo di unica punta, mentre alle sue spalle agiranno Traorè, Djuricic e Boga.

LA VIGILIA DELLA SAMPDORIA

Per il quarto anno consecutivo, la Sampdoria ha avuto la peggio nella gara inaugurale. Dunque, contrariamente al suo omologo, Roberto D’Aversa, dopo il passaggio del turno in Coppa Italia, non ha cominciato al meglio la sua nuova avventura in massima serie, anche se di fronte aveva una corazzata come il Milan. Inoltre, l’augurio del mondo blucerchiato è che si inverta il trend fatto registrare nelle precedenti due annate, in cui la formazione genovese ha perso entrambe le prime due di campionato. Per tentare di farlo, l’ex tecnico del Parma si affiderà a Quagliarella come terminale offensivo e al tridente composto da Candreva, Damsgaard e Verre a supporto del centravanti campano.

PROBABILI FORMAZIONI

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez; Traoré, Djuricic, Boga; Caputo. All. Dionisi

Sampdoria (4-2-3-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Thorsby, Ekdal; Candreva, Damsgaard, Verre; Quagliarella. All. D’Aversa

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Sassuolo e Sampdoria, valevole per la seconda giornata di Serie A, è previsto per domani sera alle ore 18.30. L’evento sarà trasmesso in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Calcio, rispettivamente ai canali 201 e 202 del satellite, e sulla piattaforma streaming DAZN. Inoltre i clienti Sky potranno seguire l’incontro anche sull’app Sky Go, mentre un’alternativa è fornita da NOW, servizio on demand di Sky.

QUOTE

Secondo gli esperti di BetFlag, nel secondo turno di Serie A il Sassuolo è favorito alla vittoria, con l’1 bancato a 2,00, mentre il pareggio (2) e il successo della Sampdoria (2) sono quotati rispettivamente 3,70 e 3,45.