Home > SPORT > Calcio > Serie A: Inter atteso dall’esame Bologna

Serie A: Inter atteso dall’esame Bologna

Serie A: il Bologna ospita il Torino

PREVIEW BOLOGNA – INTER

Dopo oltre due settimane di sosta dedicate alle festività natalizie, la Serie A è pronta a tornare sotto i riflettori in occasione del consueto turno dell’Epifania, che coincide con la ventesima giornata. L’anticipo di questo nuovo appuntamento con la massima divisione italiana metterà a confronto Bologna e Inter, due squadre soddisfatte dei rispettivi percorsi fatti sino a oggi. La capolista del torneo se la vedrà con un avversario ostico, che ha ritrovato il sorriso nell’ultimo impegno dell’anno dopo tre k.o. di fila. Nei cinque incroci più recenti tra questi due club, si è registrata un’egemonia quasi totale da parte degli ospiti, che hanno avuto la meglio in quattro occasioni, mentre i padroni di casa contano una sola affermazione.

LA VIGILIA DEL BOLOGNA

Come anticipato in precedenza, il Bologna ha concluso il 2021 con una vittoria, imponendosi con un perentorio 3 a 0 sul campo dei corregionali del Sassuolo. La formazione allenata da Mihajlovic ha ottenuto il quantitativo più alto di punti dopo diciannove giornate di campionato dalla stagione 2002/2003 e si prepara ad affrontare il team meneghino per la 150esima volta in carriera (un record per la società emiliana). Tuttavia, i felsinei hanno ancora impressa nella mente la sonora sconfitta rimediata al quarto turno dell’edizione corrente, dove hanno incassato 6 reti tra le mura del Meazza. Tra infortuni, positività al Covid-19 e convocazioni in Coppa d’Africa, il tecnico serbo ha la coperta notevolmente corta. Infatti, saranno assenti all’appello Mbaye, Barrow, Schouten, Dominguez, Hickey e Viola. Nell’undici di partenza, dunque, spazio in avanti a Orsolini e Vignato alle spalle di Arnautovic.

LA VIGILIA DELL’INTER

Per la prima volta dall’annata 2009/2010, l’Inter si trova in testa alla classifica dopo la pausa invernale e lo fa nel migliore dei modi, arrivando da una striscia di sei vittorie consecutive senza subire goal. Nelle ultime settimane, dunque, la compagine guidata da Simone Inzaghi ha acquisito sempre maggiori certezze, sia dal punto di vista realizzativo (miglior attacco con 49 centri) sia da quello difensivo (seconda difesa meno battuta con 14 goal incassati). Inoltre, nelle ultime occasioni in cui i nerazzurri si sono aggiudicati il titolo di Campioni d’Inverno, alla fine del campionato hanno anche vinto lo scudetto. A disposizione dell’ex allenatore della Lazio non ci saranno Dzeko, Cordaz e Satriano, risultati positivi al virus, oltre lo squalificato Calhanoglu. Nello schieramento iniziale, Sanchez farà coppia con Lautaro in attacco, mentre sulle fasce laterali di centrocampi spingeranno Dumfries e Perisic.

PROBABILI FORMAZIONI

Bologna (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Soriano, Svanberg, Dijks; Orsolini, Vignato; Arnautovic. All. Mihajlovic

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Sanchez, Lautaro. All. Inzaghi

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Bologna e Inter, valevole per la ventesima giornata del campionato di Serie A, è in programma domani alle ore 12.30. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Sky Sport Uno, Sky Sport Calcio, Sky Sport 4k e Sky Sport, rispettivamente ai canali 201, 202, 213 e 251 del satellite. Inoltre, sarà possibile seguire il match anche in streaming sulle piattaforme DAZN e NOW oppure tramite l’app Sky Go, riservata ai clienti Sky.

QUOTE

Stando alle previsioni degli analisti di BetFlag, nell’anticipo del ventesimo turno di Serie A tra Bologna e Inter, gli ospiti partono nettamente favoriti. Infatti, il successo esterno (2) è quotato 1,52, mentre l’1 e il segno X vengono pagati rispettivamente 5,60 e 4,45. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa gara, i bookmakers Goldbet, SNAI e WilliamHill, invece, mettono a lavagna il 2 a 1,50.