Home > SPORT > Calcio > Coppa Italia: l’Atalanta sfida il Venezia

Coppa Italia: l’Atalanta sfida il Venezia

Serie A: sfida tra Atalanta e Napoli

PREVIEW ATALANTA – VENEZIA

Tra una giornata e l’altra di Serie A si inserisce anche la Coppa Italia, in procinto di entrare nel vivo e pronta ad accogliere gli ottavi di finale dell’edizione corrente. Questa fase si aprirà domani con la prima delle otto gare in programma, che vedrà confrontarsi due squadre della stessa categoria, ovvero Atalanta e Venezia. Storicamente, questa competizione viene sfruttata dalle proprie partecipanti per concedere un’opportunità agli elementi della rosa che non sono riusciti a ritagliarsi molto spazio in campionato. Tuttavia, in questo periodo gli allenatori hanno a disposizione degli organici ridotti a causa delle tante positività al Covid registratesi, per cui non potranno apportare modifiche significative agli assetti di partenza. Negli ultimi cinque precedenti tra questi due club – uno dei quali proprio in questo torneo – il bilancio è in perfetta parità con due vittorie per parte, mentre in un’occasione la sfida è terminata senza vincitori né vinti. La vincente della contesa se la vedrà con una tra Napoli e Fiorentina ai quarti.

LA VIGILIA DELL’ATALANTA

A distanza di pochi giorni dal risonante successo per 6 a 2 ottenuto sul campo dell’Udinese, l’Atalanta torna sul rettangolo verde per affrontare la prima uscita della coppa nazionale. La formazione guidata da Gasperini si presenta a questo appuntamento dopo la finale persa contro la Juventus lo scorso 19 maggio. In quella circostanza non bastò la rete siglata da Malinovskyi per sollevare di nuovo il trofeo dall’edizione del 1962/1963, quando la Dea sconfisse il Torino grazie alla tripletta di Domenghini. Gli orobici cercheranno di intraprendere lo stesso percorso della passata stagione, ma prima dovranno superare vari ostacoli, a partire dalla partita secca di domani. Nell’undici titolare, Pessina e Ilicic agiranno alle spalle dell’unica punta Piccoli, mentre sulle corsie esterne spingeranno Hateboer e Zappacosta.

LA VIGILIA DEL VENEZIA

A differenza degli avversari di giornata, che faranno il loro ingresso in questa edizione del torneo domani, il Venezia arriva a questo confronto dopo aver passato due turni. Infatti, la compagine allenata da Zanetti ha estromesso dai giochi due squadre di Serie B, ovvero il Frosinone, al termine della lotteria dei calci di rigore, e la Ternana, capace di rimediare al primo svantaggio subito ma costretta ad arrendersi in un secondo momento. Anche i lagunari, come i bergamaschi, vantano la conquista di un Coppa Italia, risalente esattamente a ottant’anni fa, quando nel 1941 si imposero sulla Roma nel doppio confronto. Nello schieramento iniziale, l’ex tecnico dell’Ascoli punterà sul tridente offensivo formato da Aramu, oggetto del desiderio della Fiorentina, Forte e Okereke, mentre a difendere i pali ci sarà Lezzerini.

PROBABILI FORMAZIONI

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Palomino, Demiral, Djimsiti; Hateboer, Freuler, Koopmeiners, Zappacosta; Pessina, Ilicic; Piccoli. All. Gasperini

Venezia (4-3-3): Lezzerini; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Ampadu, Tessmann; Aramu, Forte, Okereke. All. Zanetti

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Atalanta e Venezia, valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia, è in programma domani pomeriggio alle ore 17.30. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva e in esclusiva su Italia 1, al canale 6 o 506 HD del digitale terrestre. Inoltre, sarà possibile seguire l’incontro anche in streaming sulla piattaforma Mediaset Infinity, collegandosi al sito ufficiale o scaricando l’app.

QUOTE

Secondo le previsioni degli esperti in betting di BetFlag, nella gara di Coppa Italia tra Atalanta e Venezia, i padroni di casa partono nettamente favoriti. Infatti, l’1 è quotato 1,30, mentre il segno X e il successo esterno (2) sono bancati rispettivamente a 5,40 e a 9,00. Nel palinsesto complessivo delle scommesse che si riferiscono a questo match, i bookmakers Planetwin365 e Unibet propongono l’1 a 1,29; WilliamHill, invece, lo paga 1,27.