Home > SPORT > Calcio > EFL Cup: in semifinale si sfidano Arsenal e Liverpool

EFL Cup: in semifinale si sfidano Arsenal e Liverpool

EFL Cup: sfida tra Arsenal e Liverpool

PREVIEW ARSENAL – LIVERPOOL

Fra poco più di un mese, conosceremo il nome della squadra inglese che solleverà il primo trofeo della stagione, ovvero la EFL Cup, che si prepara ad accogliere l’ultimo atto della seconda semifinale. Ad affrontarsi saranno Arsenal e Liverpool, che all’andata non sono riuscite a bucare una la porta dell’altra, terminando la gara a reti bianche. I giochi, dunque, sono apertissimi e quella che delle due sarà in grado di prevalere, raggiungerà in finale il Chelsea, che ha estromesso dai giochi il Tottenham nel doppio confronto. Si preannuncia un match appassionante e una battaglia senza esclusione di colpi. Se consideriamo i cinque incroci più recenti tra questi due club, il bilancio pende a favore degli ospiti, che si sono imposti in tre occasioni, mentre i padroni di casa hanno avuto la meglio una sola volta. L’unico pareggio, invece, risale proprio al primo atto di questa contesa.

LA VIGILIA DELL’ARSENAL

In questo ultimo periodo l’Arsenal si è vista costretta a fronteggiare una pesante emergenza legata a un numero elevato di contagi all’interno della propria rosa. Per questo motivo, ha chiesto e ottenuto il rinvio del derby contro il Tottenham, che era previsto si disputasse nello fine settimana appena passato. Nonostante mille difficoltà – tra cui l’espulsione di Xhaka e gli infortuni di Cedric e Champers – la formazione allenata da Mikel Arteta è riuscita a strappare uno 0 a 0 ad Anfield, dimostrazione di una grande prova collettiva. I Gunners non segnano agli avversari di giornata da quattro scontri diretti, ma in questo caso il fattore campo potrebbe giocare un ruolo determinante. Nell’undici di partenza, il tecnico spagnolo si affiderà al terzetto di trequartisti formato da Tavares, Nketiah e Martinelli dietro l’unica punta Lacazette.

LA VIGILIA DEL LIVERPOOL

Dopo un momento di appannamento, il Liverpool ha ritrovato il sorriso nell’ultima uscita di campionato, dove ha trafitto il Brentford con un sonoro 3 a 0. L’indisponibilità delle due stelle Manè e Salah, entrambi impegnati in Coppa d’Africa con le rispettive nazionali, ha obbligato Klopp a rimescolare le carte in attacco, dando maggiore spazio a chi non era riuscito a ritagliarsene molto. Da quando l’ex allenatore del Borussia Dortmund siede su questa panchina, i nord-londinesi rappresentano la compagine contro cui i Reds hanno messo a segno più goal (43). Inoltre, insieme al Manchester City, detengono il record di trionfi in questo torneo (8). Nello schieramento iniziale, il manager tedesco punterà sul tridente composto da Minamino e Jota sugli esterni e da Firmino nel ruolo di boa.

PROBABILI FORMAZIONI

Arsenal (4-2-3-1): Ramsdale; Chambers, White, Gabriel, Tierney; Sambi Lokonga, Holding; Tavares, Nketiah, Martinelli; Lacazette. All. Arteta

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Milner; Minamino, Firmino, Jota. All. Klopp

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Arsenal e Liverpool, valevole per la semifinale di ritorno di EFL Cup, è in programma domani sera alle ore 20.45. L’evento sarà trasmesso in diretta e in esclusiva sulla piattaforma streaming DAZN, che detiene i diritti della competizione inglese per questa stagione.

QUOTE

Dando un’occhiata alle quote degli analisti di BetFlag, nella sfida di EFL Cup tra Arsenal e Liverpool, gli ospiti partono leggermente favoriti. Infatti, il successo esterno (2) è quotato 2,05, mentre l’1 e il segno X vengono pagati rispettivamente 3,30 e 3,45. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questo incontro, i bookmakers Planetwin365, Sisal e WilliamHill, invece, propongono il 2 a 2,00.