Home > SPORT > Calcio > La Liga: grande attesa per il Clasico tra Real Madrid e Barcellona

La Liga: grande attesa per il Clasico tra Real Madrid e Barcellona

La Liga: attesa per il Clasico tra Real Madrid e Barcellona

PREVIEW REAL MADRID – BARCELLONA

Da qualche ora è cominciato un altro weekend di grande calcio, che toccherà il punto più alto nella serata di domani quando si affronteranno Real Madrid e Barcellona, in occasione della ventinovesima giornata de La Liga spagnola. L’ennesimo atto del Clásico, questo infinito confronto tra due delle più grandi squadre di tutti i tempi, rappresenterà un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati. Tuttavia, a differenza di altre volte, in questo caso non si tratterà di uno scontro diretto decisivo nella lotta alla conquista del titolo, visto che i Blancos hanno un ampio margine di vantaggio sugli avversari. Nei cinque incroci più recenti tra questi due gloriosi club, l’ultimo dei quali in Supercoppa di Spagna, si è registrata un’egemonia totale da parte dei padroni di casa, che hanno avuto la meglio in tutte le occasioni.

LA VIGILIA DEL REAL MADRID

Nonostante all’appello manchino ancora dieci turni, il Real Madrid ha già messo le mani sulla vittoria del campionato nazionale, vantando dieci lunghezze di vantaggio sulla prima inseguitrice, ovvero il Siviglia. Inoltre, la formazione allenata da Carlo Ancelotti si presenta a questa sfida nella miglior condizione possibile, visto che è reduce da quattro successi consecutivi che le hanno permesso di incrementare il distacco sulle dirette concorrenti. Con l’affermazione in Supercoppa, le Merengues hanno raggiunto il traguardo delle 100 vittorie in questa sentita contesa e con l’ottenimento del bottino pieno, per la sesta volta di fila potrebbero avere la meglio sui rivali, una striscia che non si verifica dal 1965. Nell’undici di partenza, vista la probabile assenza di Benzema, il tecnico italiano punterà sul tridente offensivo leggero formato da Asensio, Vinicius e Rodrygo.

LA VIGILIA DEL BARCELLONA

Sebbene abbia una gara giocata in meno rispetto agli avversari di giornata, il Barcellona difficilmente riuscirà a ricucire in modo netto il gap che si è venuto a creare in questa stagione. I catalani hanno pagato un avvio di campionato deficitario in termini di risultati, ma dall’arrivo sulla panchina di Xavi, pedina inamovibile del centrocampo blaugrana per oltre quindici anni, hanno ritrovato un’identità precisa e una coesione importante. Così come i madridisti, anche Busquets e compagni sono riusciti a inanellare una serie di quattro successi consecutivi, grazie ai quali hanno riagganciato la zona Champions. Inoltre, il Barça farà di tutto per interrompere la recente tradizione negativa registratasi in questa sfida. Nello schieramento iniziale, ci sarà spazio per il trio d’attacco composto da Traore e Ferran Torres ai lati della punta centrale Aubameyang.

PROBABILI FORMAZIONI

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Vazquez, Militao, Alaba, Nacho; Casemiro, Modric, Kroos: Asensio, Vinicius, Rodrygo. All. Ancelotti

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Dest, Eric Garcia, Piqué, Jordi Alba; Frenkie de Jong, Busquets, Pedri; Adama Traoré, Aubameyang, Ferran Torres. All. Xavi

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Real Madrid e Barcellona, valevole per la ventinovesima giornata de La Liga spagnola, è in programma domani sera alle ore 21.00. L’evento sarà trasmesso in diretta e in esclusiva sulla piattaforma streaming a pagamento DAZN, che detiene i diritti dell’intera massima divisione iberica.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nel Clasico della Liga spagnola tra Real Madrid e Barcellona, i padroni di casa partono leggermente favoriti. Infatti, la vittoria interna (1) è quotata 2,27, mentre il segno X e il 2 vengono pagati rispettivamente 3,50 e 2,98. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa gara, il bookmaker Bwin propone l’1 a 2,20.