Home > SPORT > Calcio > Europei U21, qualificazioni: l’Italia fa visita al Lussemburgo

Europei U21, qualificazioni: l’Italia fa visita al Lussemburgo

PREVIEW LUSSEMBURGO – ITALIA

Prosegue la marcia delle nazionali U21 verso gli Europei di categoria, in programma il prossimo anno in Romania e Georgia. Tra le squadre protagoniste di questa campagna di qualificazione c’è ovviamente anche l’Italia, che domani sera affronterà il suo ottavo impegno del Gruppo F, facendo visita al modesto Lussemburgo. Gli azzurrini non dovrebbero riscontrare grosse difficoltà e con il risultato pieno arriverebbero allo scontro diretto con la Svezia da leader solitario della classifica. Nei cinque incroci tra queste due realtà si è registrata un’egemonia totale da parte degli ospiti, che hanno avuto la meglio in tutte quante le occasioni, senza subire nemmeno una rete.

LA VIGILIA DEL LUSSEMBURGO

Fino a questo momento, il cammino del Lussemburgo è stato piuttosto insofferente, ma non poteva essere altrimenti. La formazione allenata da Cardoni può contare su possibilità limitate e un organico non all’altezza delle avversarie del proprio raggruppamento. Infatti, alla vigilia di un altro confronto proibitivo i Leoni Rossi hanno raccolto il misero bottino di 1 punto, in virtù di un solo pareggio e ben sette sconfitte. Inoltre, in tre dei cinque precedenti con gli avversari di giornata hanno incassato quattro o più goal, senza mai riuscire a realizzarne uno. Nell’undici di partenza, Rupil e Hansen formeranno il tandem offensivo, con Latic e Schmit che spingeranno sulle corsie laterali del centrocampo a cinque.

LA VIGILIA DELL’ITALIA

L’andamento tenuto dall’Italia è stato decisamente differente, come era ampiamente prevedibile. La compagine guidata da Paolo Nicolato è ancora imbattuta dopo aver affrontato le prime sette uscite di questa fase, nelle quali ha ottenuto cinque successi e due pari, per un totale di 17 punti. Attualmente, gli azzurrini si trovano in testa al girone a pari merito con gli svedesi, che però hanno disputato due partite in più. In caso di conquista dell’intera posta nell’appuntamento di domani, volerebbero da soli al comando diventando così padroni del proprio destino. Inoltre, gli italiani vantano la difesa meno trafitta con sole tre reti subite fin qui. Nello schieramento iniziale, il commissario tecnico veneto si affiderà al tridente d’attacco composto da Colombo e Vignato ai lati della punta centrale Pellegri.

PROBABILI FORMAZIONI

LUSSEMBURGO U21 (3-5-2): Martin; Dzogovic, D’Anzico, Sinner; Latic, Ikene, Monteiro Lima, Monteiro de Oliveira, Schmit; Rupil, Hansen. Ct. Cardoni

ITALIA U21 (4-3-3): Carnesecchi; Cambiaso, Lovato, Okoli, Parisi; Ranocchia, Miretti, Rovella; Colombo, Pellegri, Vignato. Ct. Nicolato

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Lussemburgo e Italia, valevole per le qualificazioni ai prossimi Europei U21, è in programma domani sera alle ore 18.30. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva e in chiaro su Rai Due, al canale 2 del digitale terrestre. Inoltre, sarà possibile seguire il match anche in streaming sulla piattaforma Rai Play.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara delle qualificazioni agli Europei U21 tra Lussemburgo e Italia, gli ospiti partono nettamente favoriti. Infatti, il successo esterno (2) è quotato 1,05, mentre l’1 e il segno X vengono pagati rispettivamente 35,75 e 10,95. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, il bookmaker WilliamHill propone il 2 a 1,02.