Home > SPORT > Altri Sport > Volley, Nations League: debutto per Bulgaria e Serbia

Volley, Nations League: debutto per Bulgaria e Serbia

Volley, Mondiali F: Polonia contro croazia

PREVIEW BULGARIA – SERBIA

Ancora poche ore di attesa e poi prenderà il via la quarta edizione della Volley Nations League maschile, che rappresenta un banco di prova importante in vista del Mondiale di settembre. La gara inaugurale che aprirà ufficialmente il torneo vedrà contrapporsi Bulgaria e Serbia, inserite nel Girone 2, di cui fa parte anche l’Italia. Nella prima settimana del torneo, che andrà dal 7 al 12 giugno, le nazionali protagoniste di questo raggruppamento scenderanno in campo alla TD Place Arena di Ottawa. Se consideriamo gli ultimi cinque incroci tra queste due selezioni, di cui tre in VNL, uno in amichevole e uno ai Giochi Olimpici, il bilancio pende nettamente a favore degli ospiti, che si sono imposti quattro volte. In una sola occasione, invece, sono stati i padroni di casa a prevalere.

LA VIGILIA DELLA BULGARIA

Nelle precedenti tre edizioni di questa rassegna internazionale, la Bulgaria non ha ottenuto grandi risultati, venendo eliminata nelle battute iniziali. I punti più alti della sua storia li ha raggiunti nel 1970, quando centrò un dignitoso secondo posto nel campionato mondiale di quell’anno, e nell’Olimpiade del 1980, dove anche in quella circostanza si mise al collo la medaglia d’argento. Ora la compagine allenata da Nikolaj Željazkov cercherà di migliorare il proprio rendimento, magari centrando la qualificazione alla Final Eight.

LA VIGILIA DELLA SERBIA

A differenza degli avversari di giornata, la Serbia vanta una tradizione più importante, avendo messo in bacheca tre campionati europei e un’Olimpiade. Due di questi trofei, però, sono arrivati nel 2000 e nel 2001, periodo in cui rappresentava la Repubblica Federale di Jugoslavia, prima dell’indipendenza del 2006. Nella scorsa edizione della VNL, invece, la formazione guidata da Igor Kolakovic ha chiuso in sesta posizione, non riuscendo a migliorare il quinto posto del 2018. L’obiettivo minimo, dunque, è quello di centrare l’accesso alla fase a eliminazione diretta.

PROBABILI FORMAZIONI

Le probabili formazioni della sfida non sono al momento disponibili.

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Bulgaria e Serbia, valevole per la prima giornata della Nations League maschile di volley, è prevista per domani sera alle ore 22.30 (orario italiano). L’incontro non godrà di alcuna copertura televisiva o streaming nazionali, ma sarà possibile seguire gli aggiornamenti in diretta sulle pagine social ufficiali delle due squadre o sui portali web specializzati.

QUOTE

Stando alle previsioni degli esperti in betting di BetFlag, nel match di Nations League di volley tra Bulgaria e Serbia, gli ospiti partono leggermente favoriti. Infatti, il successo esterno (2) è bancato a 1,78, mentre l’1 è quotato 1,90.