Home > SPORT > Calcio > Primera Division: Arsenal Sarandì ed Estudiantes in cerca di riscatto

Primera Division: Arsenal Sarandì ed Estudiantes in cerca di riscatto

PREVIEW ARSENAL SARANDI – ESTUDIANTES

La novantatreesima edizione della Primera Division argentina è ancora nella sua fase embrionale, ma sta entrando lentamente nel vivo. Nel fine settimana in corso, infatti, si sta svolgendo la sesta giornata stagionale, che nella serata di domani vedrà contrapporsi l’Arsenal de Sarandì e l’Estudiantes. All’Estadio Julio Humberto Grondona di Avellaneda si affronteranno due squadre separate da tre sole lunghezze in classifica e accomunate dalla voglia di riscattare risultati insoddisfacenti. Nei cinque incroci ufficiali più recenti tra questi due club si è registrata un’egemonia piuttosto evidente da parte degli ospiti, che hanno prevalso in quattro occasioni. I padroni di casa, invece, si sono imposti una sola volta, risalente al 2019.

LA VIGILIA DELL’ARSENAL SARANDI

Dopo aver rimediato una sconfitta nella gara inaugurale sul campo del Boca Juniors, nelle successive quattro uscite l’Arsenal de Sarandì ha inanellato quattro pareggi. Uno di questi l’ha visto impattare per 3-3 in casa del San Lorenzo. Pertanto, la compagine allenata da Madelon è ancora alla ricerca della prima vittoria in questo campionato, che le permetterebbe di abbandonare almeno momentaneamente i bassifondi della classifica. Fino a questo momento, il Viaducto ha messo a segno sei reti, subendone sette. Nell’undici di partenza, Lomonaco e Colman formeranno il tandem offensivo, con Antilef e Navas a spingere sulle corsie laterali di centrocampo.

LA VIGILIA DELL’ESTUDIANTES

A differenza degli avversari di domani, l‘Estudiantes de la Plata aveva cominciato bene il torneo, raccogliendo 7 punti nei primi tre impegni. Poi, però, la formazione guidata da Zielinsky è incappata in due battute d’arresto, una delle quali contro il Newells Old Boys, attuale seconda forza della divisione. In fase realizzativa, i Pincharratas hanno riscontrato alcune difficoltà, avendo timbrato solamente cinque volte il cartellino, con una media di un goal ogni novanta minuti. Nello schieramento iniziale, la coppia d’attacco sarà composta da Boselli, vecchia conoscenza del calcio italiano, e Diaz, mentre alle loro spalle agirà il trio di trequartisti Castro, Zuqui e Pellegrini.

PROBABILI FORMAZIONI

Arsenal Sarandí (4-4-2): Medina; Pérez, Suarez, Goñi, Chimino; Antilef, Miloc, Pitton, Julian Navas; Lomonaco, Colman. All. Madelon.

Estudiantes (4-1-3-2): Andujar; Godoy, Rogel, Noguera, Mas; Rodriguez; Castro, Zuqui, Pellegrini; Diaz, Boselli. All. Zielinsky.

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Arsenal Sarandì ed Estudiantes, valevole per la sesta giornata della Primera Division argentina, è in programma domani sera alle ore 22.00 (fuso orario italiano). L’evento non godrà di alcuna copertura televisiva o streaming, ma sarà possibile seguire gli aggiornamenti in diretta sui profili social ufficiali delle due squadre.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara della Primera Division tra Arsenal Sarandì ed Estudiantes, i padroni di casa partono leggermente favoriti. Infatti, il successo interno (1) è quotato 2,45, mentre il segno X e il 2 vengono pagati rispettivamente 3,10 e 2,87. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, i bookmaker Eurobet e Planetwin365 propongono l’1 a 2,40.