Home > SPORT > Basket > NBA Summer League: derby Clippers-Lakers

NBA Summer League: derby Clippers-Lakers

NBA Summer League: Lakers contro Clippers

PREVIEW LOS ANGELES CLIPPERS – LOS ANGELES LAKERS

Il fascino è sempre lo stesso anche se si parla di Summer League e di giovani che vogliono strappare un contratto per la prossima stagione. La kermesse estiva di Las Vegas sta mettendo in vetrina i migliori profili americani ed europei. Ci stanno partecipando i ragazzi scelti al Draft tra cui il “nostro” Paolo Banchero, prima scelta assoluta degli Orlando magic. Ma anche altrii ragazzi italiani come Pajola, Spagnolo mentre Procida non sta giocando con i Detroit Pistons. In questo senso sono gare importanti per costruire anche il roster delle franchigie che si riuniranno a settembre per il training camp. Lakers contro Clippers non varrà per il titolo ma la rivalità sarà accesa anche tra le nuove leve.

LA VIGILIA DEI LOS ANGELES CLIPPERS

Hanno risposto presente mentre la società sta allestendo una squadra competitiva. Grande scommessa in casa Clippers con l’acquisto di John Wall che, da playmaker, formerà un grande trio con Kawhi Leonard e Paul George. Nuovamente per cercare di assaltare un titolo NBA che sembra la vera maledizione sulla sponda meno fortunata di Los Angeles. Per quanto riguarda la Summer League, l’esordio è stato vincente e convincente. Superati nettamente i Memphis Grizzlies per 76 a 94: la coppia che ha guidato la squadra al successo è stata quella Perry – Boston. I due hanno messo insieme 32 punti e 7 rimbalzi.

LA VIGILIA DEI LOS ANGELES LAKERS

Spostandoci sulla sponda giallo viola, storie tese in seno alla società per il mercato. Dopo il flop della scorsa stagione, Lebron James ha la consapevolezza che deve cercare il tutto per tutto per raggiungere il quinto anello della sua carriera. Dopo i due successi a Miami, lo storico titolo a Cleveland e il ritorno all’anello dei Lakers nella bolla dovuta al Covid, arrivare a riempire una mano di anelli sarebbe la miglior conclusione di carriera per il 37enne. Per questo motivo sta spingendo per riformare la coppia con Irving che tanto ha fatto bene in maglia Cavaliers. Effettivamente non ha funzionato molto il trio insieme a Davis e Westbrook, ma la società sembrerebbe intenzionata a muoversi su altro. Nel frattempo la squadra ha perso le prime due gare di Summer League. Pesantissimo KO per 84 a 104 contro Phoenix nonostante i 19 punti di Pippen Junior. Combattuta sino all’overtime, invece, la sfida contro i Charlotte Hornets i cui i los angelini hanno ceduto il passo per sole tre lunghezze.

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Los Angeles Clippers e Los Angeles Lakers, in programma mercoledì 13 luglio alle 5, non avrà una copertura televisiva.

QUOTE

Decisamente favoriti i Los Angeles Clippers per BetFlag ed i suoi analisti che propongono l’1 a 1.53, il 2 a 2.18.