Home > GUIDE > Guida sport > eSport cosa Sono e Quali sono i più Popolari?

eSport cosa Sono e Quali sono i più Popolari?

Cosa sono gli eSport

Le piattaforme di gioco virtuali rappresentano oggi il futuro dello sport. È sempre più diffuso il termine eSport per definire quei tornei organizzati tramite videogiochi, in grado di avvicinare comunità lontane e unire i giocatori tramite la sportività della competizione, anche virtualmente.

Il trend degli eSport, da “electronic-sports”, coinvolge principalmente bambini e ragazzi dai 6 ai 25 anni, ma anche adulti appassionati! Ogni giocatore ha la possibilità di gareggiare e vincere nel torneo del proprio gioco preferito, diventando un vero e proprio professionista degli eSport.

Cosa sono gli eSport?

Gli eSport si definiscono tecnicamente come competizioni di videogame a livello agonistico e professionistico. Che si tratti di tornei di calcio rinomati mondialmente come FIFA o di gare di Tetris e giochi online, il settore dei videogiochi competitivi cresce con l’evoluzione tecnologica e offre ai giocatori esperienze sensoriali sempre nuove. Il trend nasce ufficialmente intorno agli anni ‘70, con il primissimo torneo eSport di Spacewar!

Maggiore è l’affluenza di giocatori in un torneo o di eSport, più importante diventerà la reputazione di quel videogame a livello internazionale. Il fenomeno ha edificato una vera e propria industria, coinvolgendo giocatori, ma anche arbitri, commentatori, sponsor.

Le piattaforme più utilizzate sono sicuramente PC e console, ma anche il trend dei giochi mobile è in forte crescita per la sua comodità. I tornei e le gare di videogiochi competitivi sono oggi trasmesse anche live, su piattaforme streaming come YouTube o Twitch.

Oggi è possibile scommettere online per i propri cyber-giocatori preferiti, una valida alternativa alle scommesse totocalcio o alla Champions League. Con BetFlag puoi puntare sui tuoi eSport e giocatori preferiti, ottenendo anche fantastici bonus e promozioni!

Tornei, ma non solo!

I videogiochi più popolari organizzano periodicamente competizioni ufficiali, online e dal vivo, che durano anche un anno intero e si concludono con grandi eventi finali, coinvolgendo giocatori da ogni parte del mondo. Ma il trend degli electronic sports non si limita al gioco: attorno a ogni videogame si crea una community di membri attivi ed entusiasti, pronti a incontrarsi nel mondo phygital e condividere informazioni ed esperienze con il fan club di appartenenza.

Per il loro carattere digitale, gli eSport sono un fenomeno inclusivo e accessibile a tutti. Indipendentemente da razza, posizione geografica, abilità fisica: un appassionato di videogame potrà partecipare ad un torneo e mettere in gioco le proprie competenze virtuali per vincere. Data la risonanza del trend, negli ultimi anni si sta considerando anche l’opzione di includere gli eSport tra le discipline olimpiche!

Gli eSport più Popolari 

Non tutti i generi di videogiochi si prestano a tornei virtuali, le categorie di eSport più comuni sono:

  • RTS: la macrocategoria di videogame strategici in tempo reale, in cui un giocatore può controllare più unità simultaneamente e attuare strategie live. Tra gli RTS più popolari, Warcraft e Starcraft;
  • FPS: i picchiaduro in prima persona, in cui il giocatore ha l’obiettivo di sparare agli avversari. I più conosciuti sono Counter-strike e Call of Duty;
  • MMO: i massively multiplayer online sono ambientati in giganteschi mondi virtuali persistenti, in cui i giocatori possono combattere da tutto il mondo. Il più giocato è World of Warcraft;
  • Giochi sportivi: il podio ospita FIFA e PES nell’ambito calcistico, ma anche NBA 2K21 per il basket e F1 2020 per la formula uno.
  • MOBA: i giochi di strategia multigiocatore, in cui le squadre si sfidano in arene di battaglia. Il più popolare è League of Legends.

Le competizioni si svolgono a livello internazionale e coinvolgono principalmente i paesi nord europei, occidentali e orientali. Tra questi, sicuramente la Corea e la Cina hanno sviluppato una cultura di gaming che fa ormai parte a tutti gli effetti della tradizione popolare.

Le competizioni più famose sono World Cyber Games, Electronic Sports World Cup, DreamHack, i tornei organizzati da ESL e MLG. Per quanto riguarda i titoli, il videogame più amato per la piattaforma PC è sicuramente League of Legends, la cui community organizza veri e propri mondiali chiamati ‘Worlds’. L’ultima edizione si è tenuta in Cina, a Beijing, e ha coinvolto 73 mila spettatori.