Home > SPORT > Calcio > Premier League: il Brighton di De Zerbi sfida il Tottenham di Conte

Premier League: il Brighton di De Zerbi sfida il Tottenham di Conte

Premier League: Newcastle contro Tottenham

PREVIEW BRIGHTON – TOTTENHAM

Dopo la sosta nazionali e i rinvii a causa della scomparsa della Regina, è ripartita a vele spiegate la Premier League, che domani accoglierà la decima giornata della stagione. Tra le gare in programma c’è quella molto intrigante tra Brighton e Tottenham, su cui si focalizzerà l’attenzione in quanto metterà a confronto due dei tecnici italiani più in voga del momento, ovvero De Zerbi e Conte. Attualmente, le due squadre occupano rispettivamente la quarta e la terza posizione in classifica, con tre sole lunghezze e dividerle. Se prendiamo in consideriamo i più recenti cinque incroci tra i due club, il bilancio pende leggermente a favore degli ospiti, che si sono imposti tre volte. I padroni di casa, invece, hanno avuto la meglio in due occasioni.

LA VIGILIA DEL BRIGHTON

Il Brighton rappresenta l’autentica sorpresa di questo avvio di stagione, tanto che se il torneo finisse oggi avrebbe staccato il biglietto per la prossima Champions League. L’addio in corso d’opera di Potter, che ha accettato la proposta del Chelsea, ha spiazzato un po’ l’ambiente, ma l’arrivo di De Zerbi non sembra aver scalfito più di tanto quanto fatto in precedenza. I biancoazzurri si trovano in quarta posizione a quota 14 punti con quattro vittorie, due pareggi e una sola sconfitta all’attivo. Nell’undici di partenza, la coppia di trequartisti Gross-Trossard agirà alle spalle di Welbeck, unico riferimento offensivo.

LA VIGILIA DEL TOTTENHAM

Anche il Tottenham si può ritenere assolutamente soddisfatto della propria partenza, visto che il primo k.o. è arrivato soltanto nel turno scorso, anche se brucia essendo coinciso con il sentitissimo derby con l’Arsenal. Fino a questo momento, la formazione allenata da Antonio Conte ha raccolto 17 punti, frutto di cinque successi e due pari. Inoltre, gli Spurs hanno realizzato diciannove reti, incassandone dieci. Nello schieramento iniziale, l’ex tecnico di Inter e Juventus punterà su Kane come centravanti, supportato sulla linea trequarti da Son e Richarlison.

PROBABILI FORMAZIONI

BRIGHTON (3-4-2-1): Sanchez; Veltman, Dunk, Webster; March, Caicedo, Mac Allister, Estupinan; Groß, Trossard; Welbeck. All. De Zerbi

TOTTENHAM (3-4-2-1): Lloris; Romero, Dier, Lenglet; Emerson, Bentancur, Hojbjerg, Perisic; Son, Richarlison; Kane. All. Conte

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Brighton e Tottenham, valevole per la decima giornata di Premier League, è in programma domani sera alle ore 18.30. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Sky Sport Football, al canale 203 del satellite. Inoltre, sarà possibile seguire il match anche in streaming sulla piattaforma NOW, previa sottoscrizione di un abbonamento, oppure tramite l’app Sky Go, riservata ai clienti Sky.

QUOTE

Stando alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara di Premier League tra Brighton e Tottenham, gli ospiti partono leggermente favoriti. Infatti, il successo esterno (2) è quotato 2,55, mentre l’1 e il segno X vengono pagati rispettivamente 2,70 e 3,45. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, i bookmaker Eurobet, SNAI e WilliamHill mettono a lavagna il 2 a 2,50.