Home > SPORT > Calcio > Qualificazioni Europei: sfida tra Portogallo e Slovacchia

Qualificazioni Europei: sfida tra Portogallo e Slovacchia

Serie A: Monza contro Napoli

PREVIEW PORTOGALLO – SLOVACCHIA

I maggiori campionati si sono fermati per osservare la seconda sosta stagionale e lasciare spazio alle gare delle qualificazioni alla prossima edizione degli Europei. Nella settima giornata di questa fase preliminare andrà in scena anche la sfida che vede contrapposte Portogallo e Slovacchia, prima e seconda forza del Gruppo J. Al momento, le due squadre sono separate da cinque lunghezze in classifica e l’esito del confronto potrebbe valere un allungo oppure un avvicinamento. Se prendiamo in considerazione gli ultimi cinque precedenti tra queste nazionali, il bilancio pende nettamente a favore dei padroni di casa, che hanno prevalso in quattro occasioni. Una volta, invece, la contesa è terminata in parità.

LA VIGILIA DEL PORTOGALLO

Fino a questo momento il Portogallo ha compiuto un percorso netto, centrando sempre la vittoria nelle sei partite disputate. Inoltre, la formazione allenata da Roberto Martinez ha dimostrato una grande vena realizzativa grazie alle 24 reti messe a segno, con una media di 4 ogni novanta minuti. I lusitani si presentano a questo appuntamento dopo il 9-0 rifilato al Liechtenstein. Nell’undici di partenza, l’ex commissario tecnico del Belgio si affiderà in mediana a Bernardo Silvia, Palhinha e Fernandes, mentre il pacchetto avanzato sarà composto da Vitinha e Leao ai lati della punta centrale Cristiano Ronaldo.

LA VIGILIA DELLA SLOVACCHIA

Dopo il pareggio raccolto nel match inaugurale, la Slovacchia ha infilato una striscia positiva di quattro vittorie consecutive, che le hanno permesso di issarsi al secondo posto del raggruppamento. La prima sconfitta è arrivata proprio contro gli avversari di giornata, che però hanno avuto la meglio solamente per 1 a 0. Nell’ultimo turno, invece, la compagine guidata dall’italiano Calzona ha battuto senza problemi il modesto Liechtenstein. Nello schieramento iniziale, ci sarà spazio per il tridente d’attacco formato da Schranz e Haraslin sulle corsie esterne e da Polievka come riferimento centrale.

PROBABILI FORMAZIONI

PORTOGALLO (4-3-3): Diogo Costa; Dalot, Ruben Dias, Antonio Silva, Cancelo; Bernardo Silva, Palhinha, Bruno Fernandes; Vitinha, Cristiano Ronaldo, Leao. Ct. Martinez.

SLOVACCHIA (4-3-3): Dubravka; Pekarik, Vavro, Skriniar, Hankco; Kucka, Lobotka, Duda; Schranz, Polievka, Haraslin. Ct. Calzona.

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro che mette di fronte Portogallo e Slovacchia, valevole per la settima giornata delle qualificazioni ai prossimi Europei, è in programma venerdì 13 ottobre alle ore 20.45. L’evento sarà visibile in diretta televisiva all’interno della trasmissione Diretta Gol sul canale Sky Sport Calcio (202) di Sky. Inoltre, sarà possibile seguire il programma anche in streaming sulla piattaforma NOW, previa sottoscrizione di un abbonamento, oppure tramite l’app Sky Go.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara delle qualificazioni agli Europei tra Portogallo e Slovacchia, i padroni di casa partono con i favori del pronostico. Infatti, il successo interno (1) è quotato 1,23, mentre il segno X e il 2 vengono pagati rispettivamente 5,85 e 12,60. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, i bookmaker Eurobet, Sisal e SNAI mettono a lavagna l’1 a 1,21.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata