Home > SPORT > Calcio > Probabili formazioni: Venezia-Reggiana | Serie B 1° aprile 2024

Probabili formazioni: Venezia-Reggiana | Serie B 1° aprile 2024

Premier League: Fulham Liverpool

IL PRONOSTICO DI VENEZIA-REGGIANA | SERIE B 1° APRILE 2024

L’ultima sosta stagionale per gli impegni delle nazionali è già alle spalle e ora l’attenzione è rivolta esclusivamente sui campionati, tra cui quello di Serie B, entrato nella sua fase più calda. Il torneo cadetto sarà protagonista nel giorno di Pasquetta con il programma della trentunesima giornata di questa edizione, che mette in palio punti pesanti in molte partite, tra cui quella che vede affrontarsi Venezia e Reggiana. Da una parte la corsa alla promozione diretta, dall’altra il tentativo di entrare nella griglia playoff. A dividere le due squadre ci sono venti lunghezze in classifica. Se consideriamo gli ultimi cinque precedenti tra loro, il bilancio pende leggermente a favore dei padroni di casa, che si sono imposti tre volte, mentre gli ospiti hanno prevalso in due occasioni.

COME ARRIVA IL VENEZIA

La sconfitta maturata nello scontro diretto in casa del Como rischiava di avere pesanti ripercussioni sul cammino del Venezia, che invece ha ripreso subito a macinare punti. Infatti, la formazione allenata da Vanoli ha infilato due vittorie consecutive ai danni di Bari e Palermo e in entrambi i casi è riuscita a bucare tre volte la porta avversaria, mantenendo così il secondo posto in classifica. Tuttavia, i lagunari si devono ben guardare le spalle, perché le dirette concorrenti sono alle calcagna, Cremonese a un punto, Como a due. Nell’undici di partenza, ci sarà spazio per il tandem d’attacco composto da Pohjanpalo, capocannoniere del campionato, e Pierini, con Candela e Zampano a spingere sulle corsie laterali di centrocampo.

COME ARRIVA LA REGGIANA

Sul fronte opposto, la Reggiana si presenta a questo appuntamento in un discreto stato di forma, avendo trovato una striscia di cinque risultati utili. Tuttavia, in questo lasso di tempo, la compagine guidata da Alessandro Nesta ha strappato solamente un successo al netto di quattro pareggi, salendo a quota 37 punti a meno due dal Brescia ottavo. A metà graduatoria, gli emiliani devono prestare la massima attenzione, perché anche la zona playout non è troppo lontano, in quanto la Ternana dista cinque lunghezze. Nello schieramento iniziale, Portanova e Gondo agiranno sugli esterni del tridente offensivo, completato al centro da Girma.

LE QUOTE DEGLI ANALISTI

Secondo le previsioni degli analisti di BetFlag, nella partita di Serie B tra Venezia e Reggiana, i padroni di casa partono nettamente favoriti. Infatti, la vittoria interna (1) è bancata a 1,60, mentre il segno X e il 2 vengono quotati rispettivamente 3,70 e 5,70. Nel palinsesto generale delle scommesse che si riferiscono a questa sfida, il bookmaker Betsson propone l’1 a 1,58; Planetwin365 e WilliamHill, invece, lo mettono a lavagna a 1,60.

DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

Il match che vede contrapposte Venezia e Reggiana, valevole per la trentunesima giornata di Serie B, è in programma lunedì 1° aprile alle ore 15.00. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva in pay-per-view su Sky Sport oppure in streaming sulle piattaforme NOW e DAZN, previa sottoscrizione di un abbonamento. Inoltre, sarà possibile seguire l’incontro anche tramite l’app Sky Go, riservata ai clienti Sky.

PROBABILI FORMAZIONI

VENEZIA (3-5-2): Joronen, Altare, Idzes, Sverko, Candela, Busio, Tessmann, Ellertsson, Zampano, Pohjanpalo, Pierini. All. Vanoli

REGGIANA (4-3-3): Satalino, Sampirisi, Rozzio, Marcandalli, Fiamozzi, Kabashi, Bianco, Pieragnolo, Portanova, Girma, Gondo. All. Nesta

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata