Home > GUIDE > Guida sport > Under Over: la guida completa alle scommesse Under Over

Under Over: la guida completa alle scommesse Under Over

Come funzionano le scommesse Under/Over

La somma dei gol realizzati dalle due compagini in campo durante una partita di calcio è ciò su cui più frequentemente puntano gli amanti delle scommesse sportive. Seppur negli ultimi tempi i maggiori bookmakers online abbiano introdotto diversi tipi di scommesse per andare incontro a qualsiasi innovazione – come il pronostico sull’intervento o meno del VAR, solo per fare un esempio -, la modalità under over
rimane tra le più apprezzate.

In questo articolo, declineremo l’argomento tenendo conto di tutte le sue peculiarità: dopo una breve introduzione su cosa significa over e under nelle scommesse, ti mostreremo alcuni esempi di combo under over e i diversi metodi per provare a vincere con questa tipologia particolarmente discussa – e amata – in giro per il web.

 

Scommesse Under Over: cosa sono?

Cosa significa over e under nelle scommesse? Qual è la loro logica?

Da non confondere con le scommesse multigol online (qui puoi leggere la nostra guida aggiornata sull’argomento) o con quelle goal/no goal, le scommesse under over basano il proprio funzionamento sulla somma delle reti realizzate durante un match, che sia di Serie A, Premier League, Champions League o qualsiasi altra competizione di calcio.

In realtà, tale tipologia è valida anche per altri sport: non è insolito trovare la puntata nel tennis, nel rugby, nel basket o addirittura nell’hockey.

Rifacendosi alla definizione applicata al calcio, la scommessa under over consiste nel pronosticare se il totale delle reti sarà più alto (over) o più basso (under) del valore indicato (N).

 

Un esempio di scommessa Under Over nel calcio

Facciamo un esempio. La partita di calcio su cui desideriamo scommettere è il derby della Capitale, Lazio contro Roma. Nello specifico, pensiamo che la partita possa concludersi con un massimo di 3 gol e, andando sul sito di BetFlag per scommettere, ci troviamo difronte la classica ipotesi Under/Over 2.5.

Cosa significa? Ovviamente, non esiste un match che possa concludersi con due gol e mezzo. Da ciò, deduciamo la regola principale delle scommesse Under Over: il valore indicato (N) va sempre arrotondato per eccesso nell’Over e per difetto nell’Under. Nel caso di over 2,5, quindi, i gol totali devono essere più di 3.

 

Quali sono le tipologie più frequenti?

Vediamo le tipologie di scommesse Under Over più frequenti per il calcio:

  • Under 1,5: in questo caso, per vincere la schedina è necessario che nell’incontro siano segnati meno di due gol (quindi o nessuno o 1);
  • Over 1,5: nel match la somma delle reti realizzate deve essere uguale o maggiore di 2 (quindi 2,3,4,5 etc…);
  • Under 2,5: il match deve concludersi con meno di 3 gol totali (quindi zero, 1 o 2);
  • Over 2,5: il totale deve essere uguale o maggiore di 3 (quindi 3,4,5,6 etc…);
  • Under 3,5: la somma delle reti delle due compagini non deve superare 3 (quindi 0,1,2,3);
  • Over 3,5: per vincere le due compagini devono terminare l’incontro con almeno 4 gol (quindi
    4,5,6 etc…)

 

Under Over primo tempo e secondo tempo e Under Over Casa o Ospite

Le scommesse under over nel calcio possono essere utilizzate in modo classico, con il totale dei gol che viene calcolato al triplice fischio, o scegliendo di limitare al conteggio solamente a uno dei due tempi o a una specifica squadra impegnata.

In questo caso si parla di:

  • Scommesse Under Over Primo Tempo: quando il calcolo riguarda il totale di marcature andate a segno entro i primi 45 minuti di gioco (compresi i minuti di recupero);
  • Scommesse Under Over Secondo Tempo: quando vengono conteggiate le marcature realizzate esclusivamente nella seconda parte del match;
  • Scommesse Under Over Casa: la scommessa consiste nell’indovinare la somma dei gol della squadra che gioca in casa;
  • Scommesse Under Over Ospite: tale tipologia implica il conteggio esclusivamente delle reti messe a segno dalla compagine in trasferta.

 

Combo e Tricombo Under Over: le combinazioni da conoscere

Rappresentando una tipologia di puntata particolarmente in voga tra gli amanti del betting online, non è raro trovare le scommesse Under Over combinate con altre tipologie di scommesse.

Di seguito una lista delle combo consigliate per le scommesse calcio online con cui è possibile alzare la quota finale, senza esser costretti ad incrementare il valore della puntata iniziale:

  • Esito finale (1,X,2) e Under/Over (N);
  • Doppia Chance IN/OUT e Under/Over (N);
  • Goal/no Goal e Under/Over (N);
  • Esito finale (1,X,2) e Under/Over (N) Casa o Ospite;
  • Esito parziale Primo o Secondo tempo (1,X,2) e Under/Over (N) Primo o Secondo tempo;
  • Risultato esatto e Under/Over (N);
  • Pari/Dispari e Under/Over (N).

Ricordiamo che alcuni portali di scommesse online, come appunto BetFlag, prevedono già nel palinsesto determinate tipologie di combo o di tricombo. Con tricombo, com’è deducibile dal nome, si intende una scommessa composta da 3 esiti che devono verificarsi contemporaneamente.

 

Strategie Scommesse Under Over: esiste un metodo vincente?

Provare a vincere una scommessa sportiva è qualcosa di molto emozionante. Tuttavia, pensare, o addirittura essere convinti che esistano delle strategie scommesse Under Over che consentono di andare sicuramente in cassa è deleterio.

Anche chi si affanna a cercare su internet metodi testati e certificati (che non esistono!), sa benissimo quanto nel settore del betting molto sia dipeso dalla fortuna. La bellezza dello sport è esattamente la sua imprevedibilità: come Davide che vince contro Golia, squadre di media o bassa classifica possono riuscire nell’impresa di avere successo su compagini ricche e blasonate.

Un aiuto concreto, però, arriva dalle statistiche. Quando si pensa a possibili strategie scommesse Under Over è bene ricordare come in molti campionati europei la media gol si aggira spesso tra 2 e 3. Il che vuol dire nel 60% dei casi, la gara termina con due, tre o quattro reti segnate.