Home > GUIDE > Guida sport > Come funziona il Sistema Yankee nelle Scommesse Sportive

Come funziona il Sistema Yankee nelle Scommesse Sportive

NIGERIA EGITTO

Il mondo delle scommesse sportive è un mondo in continua evoluzione, con tipologie di giocate sempre nuove e tantissime, innovative modalità di puntata. L’ultima arriva direttamente dagli Stati Uniti, dove in questi anni è stato perfezionato il sistema Yankee.

Il meccanismo si rifà a quello dei classici sistemi di scommesse sportive, seppur il sistema Yankee segua delle peculiarità proprie, con caratteristiche specifiche e un inter di composizione
praticamente già deciso.

In questo articolo vedremo come funziona il sistema Yankee, la sua applicazione nelle scommesse sul calcio e i criteri da soddisfare per parlare di sistema Super Yankee. In conclusione, vedremo anche i motivi per cui tale sistema è diventato così popolare in ogni parte del mondo e i benefici che assicura.

 

Come funziona il Sistema Yankee?

Nato nei centri di gambling degli Stati Uniti, il sistema scommesse Yankee è un tipo di scommessa a sistema composta da 11 puntate combinate tra loro su un numero di 4 eventi. Le combinazioni vengono organizzate in questo modo:

  • 6 giocate doppie
  • 4 triple
  • 1 accumulatore da 4 sezioni, o quadrupla

Facciamo un esempio concreto. Ipotizzando di voler utilizzare questa modalità sui seguenti eventi A, B, C e D, dovremo costruire il sistema Yankee in questo modo:

  • AB, AC, AD, BC, BD, CD in modo da ottenere le 6 giocate doppie
  • ABC, ABD, BCD, ACD per le 4 triple
  • ABCD per l’unica quadrupla

Come si evince da questo semplice schema, l’importo finale della scommessa ammonterà a 11 volte la somma iniziale: se pensiamo di giocare 4 euro a selezione, ci troveremo a investire
un totale di 44 euro. Ma non è necessario partire con una somma tanto elevata considerato che, di solito, per ottenere buone vincite è necessario puntare per ogni scommessa tra i 25 centesimi e 1 euro.

Il sistema Yankee è particolarmente profittevole per le scommesse sul calcio e, nel corso del tempo, utilizzarlo in questo tipo di eventi è diventata una consuetudine di appassionati esperti e
scommettitori alle prime armi.

 

Sistema Yankee nelle Scommesse Sportive: le modalità di vittoria

Compreso come funziona il sistema scommesse Yankee, e considerato l’esborso che richiede in fase iniziale, è lecito domandarsi quali vincite garantisce una modalità di questo genere.

Il successo nelle scommesse sportive è dovuto al fatto che per iniziare ad incassare è sufficiente indovinare almeno 2 pronostici. Ovviamente, maggiore saranno le selezioni pronosticate
correttamente, più alto sarà il budget finale.

Anche in questo caso, è utile procedere con un esempio per comprendere le possibili vincite. Supponiamo di scommettere con il sistema Yankee sulle seguenti gare di Serie A:

  • Milan vs Spezia: 1 a quota 1.33
  • Juve vs Fiorentina: X a quota 1.82
  • Napoli vs Sassuolo: 2 a quota 4.15
  • Roma vs Lazio: X a quota 3.70

Ipotizzando 5 euro a puntata, ci troveremmo a spendere in totale 55 euro. Il ritorno economico sarebbe deciso in questo modo:

  • Vincita complessiva indovinando tutti gli eventi: 735,21€
  • Indovinando le 4 triple: 336,84€
  • Indovinando le 6 doppie: 212,49€
  • Indovinando la quadrupla vincente: 735,21€

È proprio per l’elevato margine di guadagno, a fronte della possibilità di più errori, che ha reso il sistema Yankee molto popolare tra gli scommettitori di tutto il mondo, compresi quelli italiani.

 

Quando si parla di Sistema Super Yankee?

Per parlare di sistema scommesse Super Yankee è necessario ampliare il raggio di azione e passare da 4 eventi a 5. Di conseguenza, aumenta anche il numero di scommesse da effettuare: non più 11 ma 26. L’importo finale sarà 26 per la somma iniziale decisa ma per vincere sarà ancora necessario indovinare almeno 2 pronostici.

Scommettendo con un sistema Super Yankee vengono giocate tutte le seguenti combinazioni:

  • 10 scommesse doppie
  • 10 scommesse triple
  • 5 scommesse quadruple
  • 1 scommessa quintupla

Procediamo, anche in questo caso, con un esempio concreto. Ipotizzando di puntare su queste giocate:

  • Lazio vs Inter: X a 3.10
  • Roma vs Juve: X a 3.10
  • Napoli vs Milan: 2 a 3.20
  • Venezia vs Spezia: 1 a 3.10
  • Fiorentina vs Bologna: 1 a 2.05

A fronte di una spesa totale di 130 €, qualora tutti gli eventi andassero in porto, il ritorno finale sarebbe superiore ai 4mila euro, cioè 4336,64 euro.

 

I Vantaggi e gli Svantaggi del Sistema Yankee

Dopo aver analizzato nel dettaglio il sistema Yankee, dilungandoci sul funzionamento e su ciò che lo differenzia dal sistema Super Yankee, ovvero il numero degli eventi, vediamo i vantaggi che
questa tipologia di scommessa sportiva garantisce.

Il primo beneficio è la possibilità di spalmare la somma investita su più eventi e, di conseguenza, di poter combinare con un ampio margine di errori partite con pronostici facilmente indovinabili ed eventi con quote più alte. Allo stesso tempo, il sistema Yankee assicura incassi certi anche sbagliando metà delle partite pronosticate, e indovinando un alto numero di puntate ci si porta a casa copiose vincite.

Questo tipo di scommesse può richiedere una grande somma di denaro da investire, seppur, come detto, è possibile anche partire con cifre modeste. In questo caso non ci si può aspettare
subito un ricavo troppo importante, ma di certo superiore a quello iniziale.

 

Le altre guide sulle Scommesse Sportive

Non vedi l’ora di metterti alla prova con le scommesse sportive? Sul nostro sito trovi un’intera sezione dedicata alle guide sulle scommesse sportive. Puoi trovare consigli e tips per tentare la
fortuna con le scommesse NBA, la lista dei principali campionati di calcio esteri su cui puntare, un intero articolo dedicato alle scommesse Draw No Bet e tantissimo altro.

Se vuoi allargare la prospettiva, non dimenticare di dare uno sguardo alla sezione dedicata alle guide sulle scommesse sui cavalli: per te, spunti, consigli e strategie per diventare un esperto
delle corse dei cavalli!