Home > GUIDE > Guida Sport > Come scommettere sulla Conference League: Guida Completa

Come scommettere sulla Conference League: Guida Completa

Come scommettere sulla Conference League

Il torneo, che coinvolge 184 team, di cui almeno uno per ognuna delle 55 federazioni UEFA e 46 provenienti dalla Champions League o dalla Europa League, ha fatto il suo esordio nella stagione 2021/2022 diventando ben presto uno dei più amati dagli scommettitori italiani.

Sui migliori siti di betting online, infatti, le scommesse Conference League sono molto frequentate, con gli appassionati che non disdegnano inserire le sue partite nella propria schedina o scommetterle live mentre sono in corso d’opera.

In questa guida vedremo come scommettere sulla Conference League: dopo una breve anteprima su cos’è e come funziona il torneo, ci dilungheremo sulle tipologie di scommesse più popolari e sulle strategie da mettere in atto per provare a vincere.

Cos’è la Conference League e Come Funziona?

La Conference League è la terza competizione europea organizzata dalla UEFA per i club, dopo la Champions League e l’Europa League. Come anticipato, prendono parte alla stagione ben 184 squadre e le fasi previste durante il torneo, esclusi i turni di qualificazione che animano l’estate, sono:

  • Fase a gironi: le squadre vengono divise in 8 gruppi, ciascuno dei quali vede protagoniste ben 4 compagini. Le prime classificate accedono direttamente alla fase ad eliminazione diretta mentre le seconde devono giocarsi il posto agli spareggi, contro le terze classificate dei gironi di Europa League
  • Ottavi di finale: i 16 team rimasti si scontrano in due gare, da disputare una in casa e una in trasferta. Chi vince, accede al turno successivo
  • Quarti di finale: la Conference League entra ancora più nel vivo. La modalità è uguale a quella degli ottavi di finale, ma questa volta le squadre impegnate sono solamente 8
  • Semifinale: le 4 compagini rimaste si affrontano nella gara di andata e in quella di ritorno: chi ha la meglio si va a contendere la coppa!
  • Finale: è l’ultima gara, in palio c’è il trofeo. Se la partita rimane in parità fino al termine dei 90 minuti regolamentari, si procede con i supplementari e poi i calci di rigore

Il presidente UEFA Aleksander Čeferin ha dichiarato: “Il nuovo torneo rende le competizioni UEFA più inclusive che mai. Ci saranno più partite per più squadre, con più federazioni rappresentate nella fase a gironi”.

Le partite di Conference League si disputano il giovedì in contemporanea con la UEFA Europa League, in due fasce orarie: 18:45 e 21:00.

Le Scommesse sulla Conference League antepost

Molti giocatori amano divertirsi con le scommesse sulla Conference League antepost, cioè piazzate in anticipo rispetto all’inizio del torneo vero e proprio. Prevedendo un margine di rischio piuttosto elevato, questa tipologia garantisce quote alte e ottime vincite potenziali.

La scommessa Conference League antepost più nota è Vincente Conference League: come suggerisce il nome, lo scommettitore si porta a casa la puntata se indovina la squadra che trionferà nella competizione. 

Particolarmente frequentata è anche la tipologia Finale Conference League, che prevede che l’appassionato indovini le due compagini che si contenderanno il trofeo nell’ultimo match previsto dalla manifestazione.

Non riguarda le squadre che prendono parte alla competizione ma si focalizza sui giocatori impegnati, la scommessa Capocannoniere Conference League. In questo caso, si deve pronosticare correttamente il marcatore che concluderà il torneo con più goal.

Scommesse Conference League e le puntate sul singolo match

Ciò che affascina gli scommettitori della Conference League è il calendario lungo e i tantissimi match che vengono disputati durante la stagione. Ogni giovedì, il programma è ampio e molteplici sono le possibilità con cui divertirsi.

Sulle singole gare, alcune delle puntate previste sono:

  1. 1X2: per scommettere sull’esito finale
  2. 1X2 Handicap: si aggiunge alla tipologia precedente un fattore di difficoltà in più
  3. Doppia Chance: scegliendo tra 1X, X2 e 12
  4. Goal/No Goal: la scommessa non verte sul risultato finale ma sulla capacità (o meno) delle due compagini di andare a segno
  5. Under/Over: per puntare sul numero di goal segnati durante il match
  6. Pari/Dispari: come la precedente, conta la somma finale che deve essere o pari o dispari
  7. Esito primo/secondo tempo: si scommette sul risultato parziale di una o dell’altra frazione di gioco
  8. Risultato esatto: prevede quote molto alte, perché si deve indovinare il risultato esatto con cui si concluderà il match
  9. Minuto primo goal: scegliendo tra diversi range: 0-15, 16-30, 31-fine1T, 46-60, 61-75, 76-fine2T, nessun goal
  10. Sostituzione primo tempo: in questo caso le possibilità sono solamente due: sì o no

Ovviamente, le tipologie previste possono essere coniugate insieme in una schedina multipla, giocate in combo o secondo la modalità a sistema.

Come Scommettere Live sulla Conference League

Come le altre scommesse sul calcio, anche le scommesse sulla Conference League possono essere giocate mentre sono ancora in fase di svolgimento, grazie alla modalità live

Rispetto al metodo tradizionale, quello in diretta prevede quote generalmente più vantaggiose e la possibilità di decidere analizzando l’andamento e le variazioni della gara. L’importante, però, è essere sempre sul pezzo: le quote cambiano continuamente e durante i momenti concitati i mercati potrebbero essere chiusi.

Sul portale di BetFlag.it, divertirsi con le scommesse live è facile e veloce. Inoltre, scaricando l’applicazione dedicata si può giocare da dispositivo mobile utilizzando le stesse credenziali di accesso adoperate sul sito web.

Scommesse sulla Conference League: Strategie Vincenti

Vuoi provare subito a vincere scommettendo sulla Conference League? Seppur non esista un metodo sicuro, ci sono strategie e consigli che possono aiutarti in fase di definizione della schedina. Alcuni suggerimenti ti sembreranno banali, eppure uno dei più grandi errori è non tenerli in considerazione. 

  1. Concentrati sulle squadre su cui vuoi puntare: analizzando lo stato di forma, gli infortuni, le assenze…
  2. Studia le statistiche passate: approfondendo la tradizione del match troverai spunti e indicazioni utili
  3. Controlla le previsioni del tempo: anche il meteo influisce sul risultato finale!
  4. Gestisci con criterio il budget a tua disposizione: non andare oltre le tue possibilità e ricorda di giocare responsabilmente
  5. Non esagerare con le singole… e neppure con le scommesse multiple
  6. Gioca in tempo reale: lasciandoti guidare dall’andamento della partita e scegliendo tra quote ancora più vantaggiose
  7. Fidati dell’istinto: informati sui portali adibiti, ascolta i pareri degli esperti ma poi punta sulla scommessa Conference League che ti suggerisce il tuo istinto
  8. Usa i bonus: come quello di benvenuto (o Welcome Bonus), utilissimo per alzare la potenziale vincita
  9. Scegli portali sicuri: come BetFlag.it, autorizzato, certificato e garantito garantiti dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per offrirti un’esperienza di gioco unica, responsabile e sicura