Home > GUIDE > Guida sport > Guida al Metodo Fibonacci nelle Scommesse Sportive

Guida al Metodo Fibonacci nelle Scommesse Sportive

Guida al metodo Fibonacci

Indovinare la propria scommessa sul calcio non è (solamente) questione di fortuna. Tra i tanti fattori che influenzano l’esito finale ci sono anche l’abilità del giocatore e le strategie a cui lo stesso si affida.

Negli anni, ad esempio, sempre più appassionati hanno imparato ad utilizzare il metodo Fibonacci e ad applicarlo al betting. I motivi? È facile da comprendere, consente di limitare le perdite e, allo stesso tempo, di incrementare le possibilità di successo.

In questo articolo vedremo cos’è il metodo Fibonacci, come funziona, i vantaggi che apporta e da dove deriva il suo successo. Prima di procedere con la lettura, dai uno sguardo alla nostra sezione dedicata alle guide sulle scommesse sportive: troverai tantissimi approfondimenti utili!

Cos’è il Metodo Fibonacci?

Non bisogna volare troppo con la fantasia per comprendere cos’è il sistema Fibonacci. Come suggerisce il nome, è un metodo di money management, particolarmente usato e vincente nell’ambito del betting sportivo, che deve le sue origini alla celebre sequenza di Leonardo Pisano, detto Fibonacci.

L’antico matematico, nel XIII secolo, individuò una successione per cui, considerando i numeri primi a partire dallo zero, il numero seguente corrisponde sempre alla somma dei 2 precedenti. 

Questa la successione di Fibonacci: 0, 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89 e così via.

Il Metodo Fibonacci nelle Scommesse Sportive

La diffusione delle scommesse sportive sul web – con i bookmakers attenti a fornire agli utenti modalità di puntate sempre nuove e l’opportunità di giocare comodamente da qualsiasi dispositivo, incluso il proprio smartphone – ha spinto i giocatori ad affidarsi alla matematica per provare ad aumentare i propri successi.

In questo senso, il sistema Fibonacci è da considerarsi il metodo per antonomasia in grado di garantire vincite (potenzialmente) sicure nel lungo periodo.

Si tratta di un sistema a progressione negativa alla cui base c’è la seguente regola: il valore della scommessa viene incrementato ogni qual volta si registra una perdita e ridotto in caso di vittoria. 

Come funziona il Sistema Fibonacci?

Compreso questo, vediamo come funziona il metodo Fibonacci e come può essere applicato nelle scommesse sul calcio, siamo esse scommesse sulla Champions League, l’Europa League, la Serie A, la Serie B o qualsiasi altro campionato estero.

I passi da seguire sono i seguenti:

  1. Stabilisci il budget iniziale da investire: in modo oculato e sostenibile con quelle che sono le reali capacità di spesa
  2. Decidi l’unità di puntata: la successione Fibonacci prevede che venga stabilita l’unità minima possibile da giocare. Considerato che in Italia non sono ammesse giocate inferiori ai 2 euro, sarà questa l’unità minima contemplata 
  3. Gioca la prima scommessa: inizia la progressione con il primo evento individuato, scommettendo o in singola o in multipla su quote pari o di poco superiori a 2.00
  4. Se perdi, avanza allo step successivo: se la scommessa effettuata non ha dato esito positivo, continua con la successiva e così fin quando non indovini la scommessa
  5. Se vinci, torna indietro di due step: al contrario, ogni volta che vinci retrocedi di due passi
  6. Incassa le vincite: quando, in rapporto alle spese, hai ottenuto ricavi che ti soddisfano incassa il tutto e fai cash out

Il consiglio è non fermarsi prima di essere arrivati almeno allo step numero 8 della progressione.

Progressione Fibonacci nelle Scommesse: un esempio concreto

Ecco un esempio concreto per comprendere come funziona il metodo Fibonacci. Come anticipato nelle righe precedenti, sono state scelte quote intorno a 2.00 e si è partiti con un bankroll da 100 euro, così da coprire l’unità di giocata di 2 euro.

Nonostante diversi esiti sbagliati, la progressione ha permesso di concludere la serie di scommesse con l’utile in attivo.

Esempio di Progressione Fibonacci

I Vantaggi del Metodo Fibonacci

Per i giocatori più inclini alle scommesse audaci, cioè con vincite potenziali molto alte ma anche elevato tasso di rischio, il metodo Fibonacci potrebbe apparire un po’ noioso. Tuttavia, si tratta di una progressione che assicura importanti vantaggi a fronte di pochissimi contro.

Il primo beneficio riguarda la facilità e la velocità con cui si apprende: non è necessario essere degli scommettitori navigati, il sistema è adatto anche per gli utenti che si avvicinano per la prima volta al mondo del betting online.

Allo stesso tempo, la progressione è tra le meno aggressive che si possono adoperare nelle scommesse sportive e la sua formula è semplicissima da memorizzare.

Come detto, trattandosi di una progressione negativa, permette di minimizzare le perdite e di ottenere buoni ritorni economici nel medio/lungo periodo

L’unico svantaggio riguarda il bankroll iniziale: il sistema Fibonacci necessita di un buon budget di investimento iniziale, possibilmente non inferiore ai 100 euro. 

In quali altri giochi si usa la Progressione Fibonacci?

Il metodo Fibonacci ha ottenuto molto successo nelle scommesse sportive ma può essere adoperato anche nei giochi da casinò. Quali? Primo tra tutti il BlackJack, o Ventuno, seguito dalla Roulette e dal Baccarat.

Anche nelle scommesse sui dati può essere proficuo: l’importante, in questi casi, è mantenere il focus sul suo meccanismo e non cambiare strategia durante il gioco.

Le Scommesse Sportive su BetFlag.it

Vuoi iniziare a mettere in pratica il sistema Fibonacci nelle scommesse sportive? Puoi farlo registrandoti sul sito web di BetFlag.it. Il portale è certificato e garantito e mette a disposizione dei suoi iscritti un palinsesto davvero ricchissimo.

Ogni giorno, 365 giorni l’anno, troverai tantissimi eventi sportivi tra cui scegliere, ma anche i migliori giochi di casinò online e il fascino del betting exchange.

Per i nuovi iscritti, sono previsti ricchissimi bonus di benvenuto mentre basta scaricare l’applicazione per avere sempre in tasca tutto il meglio del betting!