Home > GUIDE > Guida Cavalli > I Cavalli d’Oro: i 10 più costosi di sempre

I Cavalli d’Oro: i 10 più costosi di sempre

I Cavalli d'Oro più costosi di sempre

I cavalli sono creature spettacolari e l’arte dell’equitazione è una degli sport più interessanti e prestigiosi esistenti.

Il mondo dell’ippica è costellato da competizioni sportive di estrema importanza: dall’equitazione al rodeo, fino al salto ad ostacoli o al dressage. I cavalli non solo possono far guadagnare molti soldi ai proprietari ma il loro allevamento può diventare un’impresa commerciale di grande successo.

Alcuni cavalli, particolarmente prestigiosi grazie al loro pedigree o alle loro abilità, possono essere più costosi di altri.

Tra tutti i purosangue venduti, ce ne sono alcuni che hanno raggiunto dei prezzi record. In quest’articolo vedremo i 10 Cavalli d’Oro più Costosi di sempre.

10. Plavius

In fondo a questa classifica, al decimo posto, troviamo il bellissimo cavallo marrone scuro e dal pelo lucidissimo Plavius. Questo purosangue inglese è figlio di Danzing e dunque nipote del famosissimo Northern Dancer.

È stato acquistato dallo sceicco e vice presidente degli Emirati Arabi Uniti, Mohammed bin Rashid Al Maktoum, alla modica cifra di 9,2 milioni di dollari. Il castrone ha vinto poco più di 41,572 dollari nella sua intera carriera, un risultato davvero terribile visto l’investimento fatto.

9. Jalil

Jalil è il figlio di Storm Cat, nipote di Northern Dancer, uno dei cavalli che più hanno lasciato un segno nella storia dei purosangue inglesi. Nato il 15 febbraio 2004 a Lexington, nel Kentucky, Jalil è stato acquistato sempre dallo stesso emiro di Dubai di Plavius, lo sceicco Mohammed, per conto della Godolphin Racing Operation.

Questo fantastico cavallo dal manto scuro è stato venduto a un prezzo di 9,7 milioni di dollari.

Successivamente, è stato inviato in Europa per essere addestrato da Saeed bin Suroor. Questo purosangue ha ottenuto numerosi successi nelle competizioni equestri, vincendo addirittura quattro delle sette gare a cui ha partecipato.

8. Snaafi Dancer

Snaafi Dancer è stato il primo cavallo da corsa venduto a un prezzo di oltre dieci milioni di dollari. Precisamente, questo meraviglioso purosangue inglese è costato 10,2 milioni di dollari. Figlio di Northern Dancer, è stato allevato da Donald T. Johnson presso la Crescent Farm.

Anche questo cavallo è stato acquistato dall’Aston Upthorpe Stud su commissione del Vice Presidente degli Emirati Arabi Uniti, in seguito a un duello all’asta con Coolmore Stud. Tuttavia, questo investimento si è rivelato fallimentare, in quanto questo cavallo non ha mai corso una gara in tutta la sua carriera.

7. Meydan City

Meydan City deve il suo nome a una nuovo insediamento urbano di Dubai, fondato nel 2007. Questo cavallo purosangue era estremamente richiesto sul mercato. Maydan City è stato allevato nelle scuderie Jayeff B.

Fu venduto nel 2006 a Keeneland dallo sceicco arabo alla cifra record di 11,7 milioni di dollari statunitensi. In seguito, fu mandato alla scuderia Mark Lewis, per essere allenato da Mubarak bin Shafya. Il purosangue non ha portato a casa nessuna vittoria e durante la sua breve carriera ha guadagnato solo 1.360 dollari.

6. Seattle Dancer

Cresciuto in un allevamento nel Kentucky, Seattle Dancer era uno stallone irlandese purosangue. Nel luglio 1985 fu venduto per la somma di 13,1 milioni di dollari, diventando così il cavallo più costoso venduto quell’anno durante un’asta pubblica.

I proprietari del cavallo erano Stavros Niarchos, Vincent O’Brien, Susan Magnier, Robert Sangster e Daniel Schwartz. Seattle Dancer ha avuto una discreta carriera come cavallo da corsa.

5. Palloubet d’Halong

Palloubet d’Halong si è distinto per il salto ad ostacoli, diventando uno degli equini più capaci in questo tipo di competizione. Figlio del famoso stallone Baloubet du Rouet, ha vinto numerose gare nel corso della sua vita. È stato venduto per circa 15 milioni di dollari al vincitore olimpico Jan Tops.

4. The Green Monkey

The Green Monkey è un purosangue americano. Veniva reputato un cavallo di grande valore, in quanto figlio di Northern Dancer e Secretariat, due dei purosangue più famosi nel mondo dell’ippica. È stato venduto nel 2006 all’età di due anni per 16 milioni di dollari.

3. Totilas

Soprannominato anche “Toto“, Totilas è uno stallone olandese Warmblood. È considerato uno dei cavalli da dressage più talentuosi al mondo. Infatti, ha totalizzato più di 90 punti in una gara di dressage, stabilendo un record mondiale.

Fu soprannominato la rockstar dei cavalli per aver totalizzato più di 90 punti in una gara di dressage, detenendo per un po’ il record del mondo. È stato venduto all’allevatore di cavalli sportivi Paul Schockemohle per 21 milioni di dollari.

2. Shareef Dancer

Shareef Dancer è un cavallo da corsa figlio di Northern Dancer e della cavalla Sweet Alliance, allevato in America. Il purosangue ha vinto il Group I Irish Derby Stakes of Curragh e il Group II King Edward VII Stakes nel 1983.

Grazie alle sue abilità sportive, è stato venduto per la cifra di 40 milioni di dollari.

1. Fusaichi Pegasus

Al primo posto troviamo Fusaichi Pegasus. Questo quadrupede è considerato da alcuni come il miglior cavallo da corsa della storia.

Nel 2000 è stato venduto a Coolmore Stud per 70 milioni di dollari, diventando il cavallo più costoso mai venduto.