Home > GUIDE > Guida Casinò > Contare le Carte al Blackjack nei Casinò: è vietato o no?

Contare le Carte al Blackjack nei Casinò: è vietato o no?

Contare le Carte a Blackjack nei Casinò

Iniziamo sfatando un mito: contare le carte nei casinò reali non infrange alcuna regola, ma ci sono varie implicazioni da tenere in considerazione.

Guardando i migliori film ambientati nei casinò, non è raro imbattersi in scene di card counting che portano i giocatori a fare una brutta fine. Pensa al famosissimo “21” o a “Notte da Leoni”: contare le carte non è ben visto da qualsiasi tipo di casinò. 

Vediamo cosa si intende per card counting e quali sono le conseguenze per un giocatore che conta le carte durante una partita a Blackjack, analizziamo poi le conseguenze di questa pratica nel gambling online.

Cosa significa contare le Carte al Blackjack? Come si fa?

La pratica di ‘contare le carte’ si riferisce alla capacità di tenere a mente le carte uscite durante la partita, ricordandone il numero e il valore per riuscire a orientarsi nelle mosse successive. 

Si tratta di una tecnica mentale, un trucco aperto a tutti coloro che sono dotati di una buona memoria o che sono disposti ad esercitarsi per potenziarla. In base alle regole del Blackjack, durante una partita è importante capire se il mazzo del dealer è scarico o meno per decidere se chiedere un’altra carta e tentare la fortuna, oppure fermarsi. 

Combinare un buon gioco di memoria ad un calcolo effettivo di probabilità può portare ad aumentare notevolmente le possibilità di vittoria a Blackjack. Questa tecnica, oltre ad essere perfettamente legale poiché sfrutta solo capacità mentali, è anche di facile apprendimento: sono disponibili online varie guide e trucchi per potenziare la propria memoria e imparare a contare le carte.

Contare le carte al Blackjack: si può?

Nonostante, come abbiamo visto, non si tratti di una regola ferrea o di una strategia dimostrabile, se un giocatore dovesse essere scoperto a contare le carte in casinò, la sua giocata potrebbe non finire bene. 

Contando le carte il gioco si sporca, il giocatore ‘truffa’ il banco. I casinò sono portavoci di sportività e lealtà, quindi al giocatore che sta contando le carte potrebbe essere richiesto di accomodarsi fuori dalla struttura. Ovviamente non è possibile essere certi del fatto che qualcuno stia utilizzando il calcolo mentale, ma i casinò, essendo strutture private, possono liberamente scegliere se perdere o meno un utente. 

Per evitare che i giocatori più dotati sfruttino le loro abilità di calcolo mentale, molti casinò hanno deciso di usare più mazzi di carte. Inserire in una giocata 6,7 o 8 mazzi di carte abbatte il calcolo delle probabilità: sarà impossibile per ogni giocatore tentare di ricordare o di prevedere la prossima mano. 

Casinò Online: si possono contare le carte?

Il problema del card counting diventa inesistente se parliamo delle piattaforme di gambling online. Per mettere in sicurezza i giochi di carte, i casinò live e le piattaforme virtuali sono dotati di mescolatori automatici che cambiano l’ordine delle carte dopo ogni giocata, proprio per scongiurare eventuali furbate. 

Per vincere al Blackjack online, oltre al comodo schema Blackjack, è necessaria una buona dose di fortuna; tuttavia, i maggiori portali di gambling online come BetFlag riservano varie promozioni ai gamblers abituali e mettono a disposizione dei nuovi utenti alcuni vantaggiosi bonus di benvenuto per aumentare le chance contro la dea bendata.